Keita, visite mediche con la Lazio. Su di lui sempre Milan e Juve

Calciomercato
Keita Balde, attaccante della Lazio (Ph: Francesco Pietrella)

L'attaccante, che non ancora conosce il proprio futuro, si è presentato per le visite mediche di rito con i biancocelesti. Nei giorni scorsi il suo agente aveva confermato l'interesse del Milan. Con Keita, sono arrivati in Paideia anche Felipe Luiz, Crecco e Lombardi, Patric, Jordan Lukaku e Felipe Anderson

Tutto pronto per la nuova stagione della Lazio che ha già svolto il primo allenamento della stagione agli ordini di Simone Inzaghi. Dopo il rientro dalle vacanze e dopo la prima seduta di lavoro in programma ieri, giornata di visite mediche. Anche per Keita Balde che non ancora conosce il suo futuro: lontano dalla Lazio oppure ancora in maglia biancoceleste. Il giocatore si è presentato puntualmente alle 8 per i controlli di rito in Paideia.

Nei giorni scorsi era stato l'agente del giocatore a parlare della situazione del suo assistito: “La Lazio ci ha comunicato che ha un accordo con il Milan e ne abbiamo preso atto. Il Milan è sempre il Milan, ma vogliamo capire in questo momento qual è l’entità del loro progetto". E ancora: "Non abbiamo preso in considerazione l’idea di andare via a parametro zero o di danneggiare la Lazio. A questo punto, però, bisogna rendersi conto che la cessione è la soluzione migliore per tutti. Ovviamente, pensiamo ad una cessione che soddisfi tutte le parti". Sul giocatore è sempre vivo anche l'interesse della Juventus. Proprio per questo sembra che Keita stia temporeggiando con il Milan. L'attaccante potrebbe preferire i bianconeri ai rossoneri. Dopo di lui, arrivati anche Felipe Luiz, quest'anno in prestito alla Salernitana, seguito da Crecco, Felipe Anderson, Patric, Wallace, Jordan Lukaku e Cristiano Lombardi.

Murgia: "Voglio crescere ancora, è stato un grande anno"

Queste le parole di Alessandro Murgia, classe '96, su Lazio Style: "Ho iniziato con spirito di sacrificio e dedizione. Ho voglia di migliorarmi e far bene. È stato un grande anno per la squadra e soprattutto per me. Sono motivato e pronto a fare ancora meglio per dare qualcosa in più alla società, ai tifosi e a questa squadra”. Murgia ha ritrovato fin da subito tanti ex compagni della Primavera: "È sempre bello ritrovare giocatori e amici con cui ho trascorso diversi anni. La Lazio punta sui giovani e lo ha dimostrato riportando tanti giocatori alla base. Il mister e il club faranno le loro scelte su chi tenere, noi dal canto nostro daremo il massimo”. La Lazio è ripartita subito forte: “Dobbiamo rimetterci in moto insieme allo staff". E ancora: "C’è un programma predisposto e siamo molto carichi. Penso soltanto ad allenarmi e crescere. La maturità si acquista giocando e facendolo accanto a giocatori di questo calibro. Sono fiero di far parte di questo gruppo e darò il massimo in ogni allenamento”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport