Calciomercato Inter, Vecino a un passo. Contatti per Martial

CalcioMercato

La società nerazzurra pronta a chiudere per il centrocampista della Fiorentina che ha già dato l’ok al trasferimento. Contatti positivi per Martial, ma lo United al momento fa muro. Tentazione Schick

Calciomercato L'Originale, da lunedì 17 luglio alle 23 su Sky Sport 1 e Supercalcio

TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

Calciomercato nerazzurro pronto ad accendersi, perché sono ore sicuramente importanti per quel che riguarda i possibili rinforzi da regalare a Luciano Spalletti. Che presto potrebbe allenare Matias Vecino: c’è la volontà infatti di chiudere per il centrocampista uruguaiano classe 1991, con il giocatore che ha già dato il suo ok al trasferimento in nerazzurro. Oggi l'incontro con l'agente con cui sono stati definiti i dettagli di un contratto quadriennale. Adesso manca la Fiorentina, con cui i nerazzurri hanno scelto la linea del dialogo. Ai viola verranno proposte due opzioni: il pagamento immediato della clausola di risoluzione da 24 milioni di euro (12 milioni più 12, spalmati in due anni), oppure una cifra un po' più alta rispetto a quella della clausola ma con un pagamento in più anni. Con Vecino pronto a vestirsi di nerazzurro, affare ormai sempre più vicino alla chiusura.

Contatti positivi con Martial. Ma lo United fa muro

Ma il calciomercato dell’Inter non si fermerà a Vecino. Con il Manchester United che spinge per avere Ivan Perisic, la società nerazzurra insiste per inserire nell’operazione Anthony Martial. Inter che ha avviato i primi contatti con l’entourage del calciatore, colloqui positivi: il calciatore infatti intende valutare l’opzione nerazzurra, ma al momento non c’è apertura dallo United. Che per Ivan Perisc è arrivato a offrire 46 milioni di euro più 4 di bonus, proposta rifiutata dall’Inter: società nerazzurra però disposta a trattare nel caso in cui arrivasse l’apertura dello United per inserire Martial nell’operazione.

Tentazione Schick. Anche il West Ham su Keita

Un trasferimento alla Juventus ormai definitivamente sfumato, quale sarà adesso il futuro di Patrik Schick? Nelle prossime settimane - visti i buoni rapporti tra club – l’Inter potrebbe valutare la possibilità di prendere l’attaccante ceco della Sampdoria: ma bisogna ovviamente vedere come il giocatore recupererà dal suo problema fisico in questo mese di riposo. Capitolo Keita: l’esterno offensivo classe 1995 rimane sempre un obiettivo concretissimo, ma su lui c’è anche il West Ham che sta trattando direttamente con Lotito. La società inglese ha presentato un’offerta da 27.5 milioni di euro più 5 di bonus. Se le società raggiungeranno l’accordo, poi verrà informato l’entourage del calciatore che deciderà insieme al ragazzo se accettare o meno il trasferimento.

I più letti