Calciomercato Milan, Costa e Sanches nel mirino. Rinnovo per Suso

CalcioMercato

L'idea principale per l'attacco resta lo spagnolo in uscita dal Chelsea, anche se vuole l'Atletico Madrid. A centrocampo, i rossoneri attendono il Bayern e Mendes è attivo su entrambi i fronti. Con Suso rinnovo in vista

Tanti acquisti, di livello, eppure il calciomercato del Milan è ben lontano dal dirsi concluso. Avendo ricevuto l’ok della proprietà cinese per un colpo di grande livello, Fassone e Mirabelli stanno lavorando per l’arrivo di un attaccante di livello. Il nome degli ultimi giorni è quello di Diego Costa, la cui trattativa però è piuttosto complessa. Non tanto con la squadra che ne detiene il cartellino, il Chelsea, che preferirebbe di gran lunga cedere il giocatore subito al Milan, piuttosto che aspettare gennaio per venderlo all’Atletico Madrid. Il ritorno in Spagna sarebbe la soluzione preferita dall’attaccante che già si è promesso ai colchoneros, assumendo anche una posizione abbastanza rigida che infastidito i londinesi. Per questo il Milan ha cominciato a trattare con l’agente del calciatore, Jorge Mendes, affinché possano contare anche sulla sua opera di mediazione fra le parti per trovare presto un accordo con i Blues e poi provare a convincere Diego Costa. Tra gli assistiti del procuratore c’è anche Renato Sanches, anche se i rossoneri e il Bayern Monaco non si riaggiornano da quell’offerta da 10 milioni di euro per il prestito più 35-40 per esercitare il riscatto, che i tedeschi non hanno ritenuto sufficiente. Se la posizione iniziale del club bavarese era quella di cedere il portoghese, è poi mutata nell’intenzione di un trasferimento annuale a titolo temporaneo, per poi chiudere ad un’eventuale partenza. Anche su questo fronte, prosegue il lavoro di Mendes.

Capitoli Aubameyang e Kalinic 

La trattativa per Diego Costa, comunque, non esclude ancora le altre opzioni per l’attacco vagliate dal Milan. Pierre-Emerick Aubameyang resta il sogno proibito. Il giocatore non ha intenzione di rinnovare con il Borussia Dortmund; i tedeschi oggi sono stati sconfitti in amichevoli dall’Atalanta e l’attaccante non è stato nemmeno convocato per la partita. Destino analogo per Nikola Kalinic, non convocato per la tournée della Fiorentina: l’intermediario tra i club, Ramadani, ieri era a Milano in attesa di sviluppi, di cui ancora non si ha notizia. Nei giorni successivi alla gara di ritorno del preliminare di Europa League della squadra di Montella col Craiova, si potranno avere novità in tal senso.

Suso, rinnovo in vista. Fenerbahce: idea Paletta

Un’altra questione da risolvere, per la dirigenza del Milan, è il rinnovo di Suso. Il direttore sportivo rossonero, Massimiliano Mirabelli, ha incontrato Alessandro Lucci, agente dello spagnolo, a Casa Milan. La volontà delle parti di proseguire insieme c’è, vista la grande stima nei confronti del calciatore che è ancora più attratto dalla possibilità di far parte di questo nuovo corso. Si è discusso delle prime cifre, con Mirabelli e Lucci che si sono dati un nuovo appuntamento per i prossimi giorni e la questione verrà approfondita. In uscita, è ufficiale la cessione di Rodrigo Ely all’Alaves, mentre per Gabriel Paletta si registrano interessi anche fuori dalla Serie A (Genoa e Torino). Il Fenerbahce infatti sta cercando il sostituto di Kjaer, che ormai è destinato al trasferimento a Siviglia e il difensore italo-argentino sembra il profilo giusto.

I più letti