Calciomercato, West Ham: Pellegrini nuovo allenatore, intesa triennale

Calciomercato

L'ex allenatore del Manchester City lascia l'Hebei China Fortune per far ritorno in Premier League: intesa raggiunta con il West Ham, nei prossimi giorni la firma su un contratto triennale

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS

Un addio alla Cina per far ritorno in Inghilterra, in Premier League. Manuel Pellegrini sarà il nuovo allenatore del West Ham: manca ancora l'annuncio ufficiale, ma l'accordo è già stato raggiunto sulla base di un'intesa triennale. Nei prossimi giorni attesa la firma del contratto e la comunicazione ufficiale della nuova avventura in Inghilterra. Già, la Premier League: un campionato che Manuel Pellegrini conosce molto bene.  Tre stagioni sulla panchina del Manchester City (dal 2013-2014 al 2015-2016), un titolo di Campione d'Inghilterra conquistato alla sua prima stagione ai Citizens, nel suo palmares anche due Coppe di Lega (2013-2014 e 2015-2016). Pellegrini dunque ha deciso di lasciare la panchina dell'Hebei China Fortune per tornare ad allenare in Premier League: proposta affascinante quella del West Ham, un triennale che ha definitivamente convinto l'allenatore cileno ad accettare l'incarico.

Europa-Cina-Premier League: Pellegrini torna in Inghilterra

Una carriera iniziata in Cile, poi la panchina del Quito in Ecuador, poi le esperienze in Argentina prima al San Lorenzo e poi al River Plate. Nel 2004 l'approdo in Europa, al Villarreal: esperienza più che positiva che lo porta dritto alla panchina del Real Madrid: una sola stagione in Blancos, 2009-2010, poi il trasferimento al Malaga. Nel 2013 la Premier, il Manchester City: un campionato e due coppe di Lega vinte, poi la decisione di lasciare l'Europa per andare in Cina Hebei Fortune. Adesso una nuova avventura in Inghilterra, al West Ham: Manuel Pellegrini riparte dalla Premier League.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche