Calciomercato Olympiacos, il VIDEO dei tifosi in delirio per Yaya Touré: sfiderà il Milan in Europa League

Calciomercato

Da svincolato a vero affare per i greci dell'Olympiacos. Yaya Touré firma e torna in quella che era stata la sua casa nella stagione 2005-06. Ad Atene tifosi impazziti per lui: tra cori, fumogeni e tanto entusiasmo. Nei gironi di Europa League se la vedrà col Milan

OLYMPIACOS COL MILAN: IL CALENDARIO DELL'EUROPA LEAGUE 

Col City il rapporto era finito ormai da tempo, prima della definitiva rottura anche contrattuale che aveva fatto di Yaya Touré uno degli svincolati di lusso sul mercato. Alla fine la sua scelta è ricaduta sull’Olympiacos, prossimo avversario del Milan nei gironi di Europa League. Tutto fatto con tanto di ufficialità arrivata sui social del club greco. L’accoglienza per l’ivoriano è stata da autentica star, quale è nel mondo del pallone. Tantissime persone ad Atene ad accoglierlo e cori che si sono alzati altissimi dalla folla: “Olé Olé Olé Olé Yaya Touré!”. Battendo le mani a ritmo e scatenando un entusiasmo incontenibile per il suo ritorno.

Carriera

In molti forse non sanno infatti che Yaya Touré in Grecia e per l’Olympiacos ci aveva già giocato: “Quando lasciai la squadra nel 2006 ho sempre detto che sarei tornato, oggi sono felice di aver mantenuto la parola” - ha scritto l’ivoriano sui social. Per poi così proseguire: “Ho ricevuto offerte da molti club in Europa, Asia e Stati Uniti. Alla fine ho preso la mia decisione in base alla relazione speciale che ho con questo incredibile club. Sono affamato di successi così come lo ero quando sono arrivato qui molti anni fa, e non vedo l'ora di aiutare il club a vincere i trofei che i grandi fan dell'Olympiacos meritano. Adesso è tempo di lasciare che il mio calcio parli ancora una volta. Let’s do this!”.

Touré, uomo da oltre 300 partite e 8 titoli (di cui 3 Premier) col City, e da 19 trofei in carriera, aveva già vinto un campionato con l’Olympiacos proprio nel 2006. Nella sua parentesi greca tra il Metalurg Donetsk e il Monaco, prima di finire al Barcellona e proseguire in Inghilterra la sua carriera da dominatore assoluto del centrocampo.

I più letti