Calciomercato Inter, Marotta apre a Vidal: "Grande considerazione di lui, ci pensiamo"

CalcioMercato

L’amministratore delegato nerazzurro conferma l’interesse per il centrocampista cileno: "Io e Conte siamo legati a lui da bellissimi ricordi, abbiamo grande considerazione. Purtroppo è del Barcellona, lo vorrebbero in tanti ma dei pensieri si possono fare"

Il mercato chiama, Giuseppe Marotta risponde. Apertura nei confronti di Arturo Vidal da parte dell’amministratore delegato dell'Inter, che ai microfoni di Sky Sport ha confermato l'interesse per il centrocampista cileno del Barcellona, con il quale ha già lavorato ai tempi della Juventus insieme ad Antonio Conte. Parole chiare quelle di Marotta, che pur sottolineando la difficoltà di una ipotetica operazione non ha nascosto l’ammirazione per il classe ’87: "Vidal è un giocatore importante nello scenario mondiale – ha detto l’ad nerazzurro -, io e Conte siamo legati a lui da bellissimi ricordi per i bei tempi che abbiamo trascorso. Abbiamo sicuramente una grandissima considerazione di lui. Io credo che tantissime squadre lo vorrebbero, ma purtroppo è un giocatore del Barcellona. Sicuramente, però, dei pensieri si possono fare, anche in considerazione di un settore che purtroppo è in sofferenza per via degli infortuni. Rispetto alle competizioni a cui partecipiamo abbiamo una rosa un po’ ristretta, ma anche questo fa parte del processo di crescita".

Le condizioni di Sensi

A proposito di reparto in difficoltà, sono ancora incerti i tempi di recupero di Stefano Sensi. Fuori dal match di inizio ottobre contro la Juventus e successivamente in campo soltanto in uno spezzone di gara contro il Borussia Dortmund, il centrocampista dovrà svolgere dei nuovi accertamenti utili a chiarire la reale entità del suo infortunio all'adduttore della coscia destra. Marotta ha parlato anche delle sue condizioni: "Stiamo cercando di capire. Si tratta di un problema muscolare, quindi la diagnosi è più difficile. Faremo degli approfondimenti, ma sono fiducioso".

Il siparietto con Faggiano: "Kulusevski? Ne parliamo in sede diversa"

In chiusura per l'ad dell'Inter anche un simpatico siparietto con Daniele Faggiano, direttore sportivo del Parma. Si è parlato inevitabilmente di Dejan Kulusevski, di proprietà dell'Atalanta ma grande protagonista in questo inzio di stagione con il club gialloblù, dove è in prestito. Il classe 2000 è un altro degli obiettivi dei nerazzurri: "Se l'Inter ha chiesto Kulusevski? Dal 30 giugno lo deve chiedere a Sartori - ha esordito il ds del Parma -, prima non si muove. Comunque non me lo ha mai chiesto, lo state chiedendo solo voi". Pronta è arrivata la risposta di Marotta: "Siamo amici, ne parleremo in sede diversa", ha detto sorridendo il dirigente nerazzurro.

I più letti