Inter, nessun acquisto in attacco. Zaza era stata l’ultima idea di calciomercato: le news

Calciomercato

Nessun colpo last minute in attacco per i nerazzurri. L'ultimo profilo valutato era stato quello di Simone Zaza, ma la formula proposta dal Torino (prestito con obbligo di riscatto) non aveva convinto l'Inter che puntava a un prestito secco fino a giugno

L'Inter rinuncia al colpo last minute in attacco. Era stata Simone Zaza l'ultima idea di calciomercato dei nerazzurri. I club non hanno trovato la formula per l'accordo: l'Inter avrebbe voluto prenderlo in prestito secco fino a giugno, mentre il Torino sarebbe stato disposto a cederlo soltanto in prestito con obbligo di riscatto. Zaza era il quarto nome valutato dall’Inter: nella giornata di giovedì i nerazzurri avevano provato a riportare a Milano Goran Pandev, ma il Genoa non ha voluto cedere il macedone. Marotta e Ausilio hanno anche fatto un tentativo per Islam Slimani, attaccante attualmente in forza al Monaco ma di proprietà del Leicester, ma non ci sono stati i tempi tecnici per chiudere l'operazione. Inoltre avevano rilanciato per Olivier Giroud, con il quale si era innescato un duello di mercato con la Lazio. L'attaccante francese è rimasto al Chelsea, con il quale ha il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche