Inter, Marotta: "Difficili operazioni onerose ma completeremo la rosa dopo addio Hakimi"

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

L'amministratore delegato nerazzurro ha parlato di calciomercato a margine della compilazione dei calendari: "Partiamo con un organico che verrà riconfermato al 90% e che completeremo dopo la partenza di Hakimi. Anche per le altre società quest'anno sarà complicato fare operazioni onerose"

CALENDARIO SERIE A, TUTTE LE GIORNATE - CALCIOMERCATO, LE NEWS IN DIRETTA

Sarà Inter-Genoa a dare il via al campionato dei nerazzurri di Simone Inzaghi, chiamati a difendere lo scudetto conquistato nella passata stagione con Antonio Conte in panchina. La compilazione dei calendari della nuova stagione è stata anche l'occasione per parlare di mercato, con l'amministratore delegato Beppe Marotta che ha rassicurato i propri tifosi dopo la partenza di Hakimi in direzione Paris Saint-Germain: "Partiamo con un organico che sarà riconfermato al 90% e lo completeremo nel migliore dei modi anche per la partenza di Hakimi. Quest'anno per le società sarà complicato fare operazioni onerose. Chi sarà l'erede di Hakimi? In questo momento è azzardato fare previsioni". Marotta si è soffermato poi su altre due trattative molto calde in questi giorni, quella che potrebbe riportare Nainggolan a Cagliari e quella che ha portato Joao Mario al Benfica, scatenando le ire dello Sporting Lisbona: "Nandez contropartita per Nainggolan? Non entro nella situazione. È un buon giocatore ma la rosa è abbastanza a posto, vedremo gli sviluppi. Caso Joao Mario? Respingiamo al mittente queste presunte accuse dello Sporting Lisbona".

Inzaghi: "Con il Genoa sfida interessante. Vogliamo partire bene"

vedi anche

Euforia e cori ad Appiano per Inzaghi e giocatori

 

Il calendario ha dato in dote il Genoa all'Inter di Simone Inzaghi, che debutterà nel weekend del 22 agosto a San Siro. Sarà la prima per il nuovo allenatore sulla panchina nerazzurra, un match che Inzaghi al sito ufficiale del club ha commentato così: "Lavoriamo per farci trovare pronti per l'inizio di questa Serie A. La sfida contro il Genoa sarà sicuramente interessante e stimolante. Giochiamo la prima in casa e vogliamo assolutamente partire bene". Infine un primissimo bilancio sui primi giorni di lavoro: "Comunque ora siamo concentrati sul prepararci al meglio e aspettiamo il rientro dei giocatori che hanno disputato gli Europei e la Copa America".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche