Shevchenko al Genoa, news dopo l'esonero di Ballardini

genoa

Dopo il pareggio raggiunto in extremis sul campo dell'Empoli, il Genoa ha deciso di cambiare allenatore: ufficiale l'addio a Ballardini. Al suo posto arriva Shevchenko, che lunedì raggiungerà l'Italia e firmerà un contratto fino al 2024. Il suo vice sarà Tassotti

EMPOLI-GENOA 2-2, GOL E HIGHLIGHTS

Dopo il terzo pareggio consecutivo in campionato, acciuffato nei minuti finali sul campo dell'Empoli, il Genoa ha deciso di cambiare allenatore. E' ufficiale l'esonero di Davide Ballardini, che paga i 9 punti collezionati in 12 partite e la sola vittoria sul campo del Cagliari alla terza giornata. Per sostituirlo, la nuova proprietà americana ha scelto Andriy Shevchenko: manca solo l'ufficialità, ma l'accordo totale è stato già raggiunto con l'ex attaccante del Milan e commissario tecnico dell'Ucraina da luglio 2016 fino all'estate scorsa, dopo il raggiungimento dei quarti di finale agli Europei per la prima volta nella storia.

Shevchenko a Genova lunedì: contratto triennale

leggi anche

Bianchi all'89', il Genoa riacciuffa l'Empoli: 2-2

Nella notte immediatamente seguente al pareggio di Empoli, i contatti tra le parti si sono intensificati e la proprietà del Genoa ha girato una bozza di contratto all'entourage dell'allenatore ucraino, che prevedere un accordo triennale (quindi fino al 2024) da due milioni di euro a stagione. Shevchenko porterà con sè il suo staff - il suo vice sarà Mauro Tassotti - e raggiungerà Genova nella giornata di lunedì per firmare materialmente il contratto (gli accordi sono già stati raggiunti e c'è stato il sì di entrambe le parti) per iniziare ufficialmente la sua nuova avventura da allenatore del Genoa, la sua prima in Serie A.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche