Monza, preso Mancuso dall'Empoli: giovedì le visite. Le news di calciomercato

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

Stroppa è pronto ad accogliere il suo nuovo bomber: è Mancuso. L'attaccante arriva dall'Empoli con la formula del prestito con obbligo di riscatto. L'anno scorso contribuì alla promozione in A dei toscani con 20 gol, chiudendo secondo nella classifica marcatori del campionato

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

Attualmente sesto in Serie B, il Monza vuole approfittare della sessione invernale di calciomercato per rinforzare la squadra di Stroppa e centrare l'obiettivo promozione in Serie A a maggio. In tal senso, il club ha sbloccato un'ambiziosa operazione in entrata, volta ad aumentare la qualità e il peso del proprio attacco: dall'Empoli è in arrivo Leonardo Mancuso. Sarà lui il nuovo attaccante del Monza: operazione chiusa tra i club sulla base di un prestito con obbligo di riscatto, per un totale che si aggira intorno ai tre milioni di euro. Nella giornata di giovedì sono previste le visite mediche del giocatore con il suo nuovo club, prima dell'annuncio ufficiale. 

I numeri di Mancuso

leggi anche

Serie B, gli acquisti e le cessioni di gennaio

Poco utilizzato da Andreazzoli in questa prima parte di stagione (in cui ha collezionato solo otto presenze e un gol, seppur pesantissimo, contro la Juventus alla seconda giornata), Mancuso tornerà in Serie B dove ha sempre dato prova di essere decisivo: in totale, l'attaccante classe 1992 vanta 60 gol in 157 presenze in B. Nella scorsa stagione, Mancuso aveva segnato 20 gol con la maglia dell'Empoli, finendo dietro solo a Massimo Coda del Lecce (22) e dando un importantissimo contributo al club toscano per la vittoria del campionato e per il raggiungimento della promozione in Serie A. Ecco perché il Monza ha deciso di acquistarlo: è un colpo "da A".