Brighton, De Zerbi: "Mac Allister? Spero che resti, così come Caicedo"

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

L'allenatore italiano blinda il centrocampista argentino: "Vorrei trattenere qui tutti i nostri giocatori e vorrei aggiungerne altri". Poi elogia Mudryk, suo ex calciatore allo Shakhatar e nel mirino delle big europee: "In futuro può vincere il Pallone d'Oro"

Protagonista al Mondiale e ora oggetto del desiderio sul mercato. È la metamorfosi di Alexis Mac Allister, tra i migliori dell'Argentina in Qatar. Il Brighton attende di rivederlo in campo, ma soprattutto di blindarlo in ottica futura così come l'altro talento dei Seagulls, Moises Caicedo. Un obiettivo chiaro, illustrato da Roberto De Zerbi: "Vorrei trattenere qui tutti i nostri giocatori e vorrei aggiungerne anche altri - ha spiegato l'allenatore alla vigilia del match con l'Arsenal - La mia speranza è che Mac Allister e Moises Caicedo. Al momento penso solo all'Arsenal, sarà una sfida molto difficile per noi".

"Mudryk può vincere il Pallone d'Oro"

leggi anche

Cosa fanno oggi gli acquisti più costosi del 2003

Sempre parlando di mercato, De Zerbi si è soffermato su Mykhailo Mudryk, suo ex giocatore allo Shakhtar Donetsk, accostato ai maggiori club europei. L'allenatore italiano ha speso parole d'elogio per l'ala ucraina: "Si tratta di un giocatore fantastico, ma noi non possiamo comprarlo - ha spiegato - Credo che Mudryk possa vincere il Pallone d'Oro in futuro, conosco il suo valore".