Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
28 giugno 2017

Calciomercato Milan, preso Borini: giovedì le visite mediche

print-icon

I rossoneri hanno chiuso a sorpresa per l'attaccante italiano del Sunderland, già vicino alla Lazio nelle ultime settimane: nella giornata di giovedì le visite mediche, 6 milioni più bonus al club inglese

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Fabio Borini al Milan. Niente Lazio per l'attaccante del Sunderland: sarà rossonero. A sorpresa Mirabelli - già lo aveva avuto al Sunderland ed era stato sulle sue tracce ai tempi dell'Inter - ha concluso l'affare per l'ex giocatore tra le altre di Parma e Roma, cresciuto però calcisticamente in Inghilterra. Nell'ultima stagione la retrocessione in Championship con i Black Cats, ora alle porte una nuova sfida in Serie A, a cinque anni di distanza dall'ultima volta. Arriverà in prestito con obbligo o a titolo definitivo: in queste ore si sistemeranno gli ultimi dettagli sulla formula. Il prezzo finale sarà vicino ai 6 milioni di euro più bonus. Anticipata dunque la Lazio, che nella trattativa era già molto avanti. Il 26enne di Bentivoglio, in scadenza con il Sunderland nel 2019, effettuerà già nella giornata di giovedì le visite mediche con il Milan: sarà l'ottava maglia che vestierà in carriera.

Retrocessione con il Sunderland e voglia di riscatto

Quello di Borini in Serie A ha tutta l’aria di poter essere un rilancio. A 26 anni, l’attaccante (che può vantare anche una presenza in Nazionale azzurra, ndr) è reduce da una stagione travagliata con il Sunderland, retrocesso in Championship da ultimo in classifica della Premier League. Per Borini prima l’infortunio all’inguine, poi le difficoltà dettate da una rosa poco non all’altezza della competizione: 2 i gol in 26 presenze segnati in stagione, che si sommano ai 5 di quella passata, quando aveva lasciato Liverpool per diventare un nuovo giocatore dei Black Cats. Iniziata bene, la seconda avventura inglese dell’ex Roma - con un passato a livello giovanile anche nel Chelsea - è però finita nel peggiore dei modi. E il Milan può provare ora a rilanciarlo in Italia.  

LE STRATEGIE DEL MERCATO ROSSONERO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI