Caricamento in corso...
11 agosto 2017

Calciomercato Inter, Kondogbia rompe con l'Inter: salta l'allenamento

print-icon

Il francese non ha partecipato all'allenamento di questa mattina: spinge per la cessione al Valencia. C'è l'accordo tra il club spagnolo e il calciatore, manca quello tra le due società. Ufficiale il trasferimento di Medel al Besiktas

Geoffrey Kondogbia vuole la cessione, per chiudere dopo due anni la sua avventura nerazzurra. Ed il centrocampista ha lanciato un messaggio forte e chiaro, non presentandosi all'allenamento di questa mattina. Assente ingiustificato: innanzitutto non verrà convocato per l'amichevole contro il Betis a Lecce, poi si vedrà. Kondogbia, infatti, vuole fortemente la cessione al Valencia, club con il quale ha già un accordo. Ma manca l'intesa tra le due società, che continuano a trattare per provare a trovare un punto d'incontro. Ballano al momento dieci milioni di euro tra domanda e offerta: il Valencia propone un prestito con diritto di riscatto a 20 milioni di euro, l'Inter ne chiede almeno 30 ma facendo diventare obbligatorio il riscatto a determinate condizioni. Bisogna quindi assottigliare questa distanza, o attraverso uno sforzo degli spagnoli o attraverso bonus e percentuali su una futura rivendita. Nel frattempo Kondogbia ha mostrato la sua volontà, non presentandosi all'allenamento di oggi e chiedendo a gran voce la cessione

Medel al Besiktas: è ufficiale

Una cessione a centrocampo l'Inter l'ha portata a termine: Gary Medel è un nuovo calciatore del Besiktas. Il club turco ha ufficializzato l'affare attraverso un post pubblicato su Twitter con le prime foto del calciatore cileno in maglia bianconera. Ieri l'incontro decisivo tra i due direttori sportivi Naibi e Ausilio, oggi il trasferimento definitivo. All'Inter 3 milioni di euro più una percentuale sulla futura rivendita.

tutti i video di calciomercato