14 agosto 2017

Vuelta, ecco il Team Sky: Froome vuole la doppietta con il Tour

print-icon
tea

Presentati i 9 uomini che cercheranno di aiutare il britannico a conquistare la corsa spagnola dopo tre secondi posti. La squadra, oltre a lui, comprende gli italiani Diego Rosa, Gianni Moscon, Salvatore Puccio e poi Wout Poels, Mikel Nieve, David Lopez, Ian Stannard, Christian Knees

Dopo tre secondi posti, Chris Froome vuole cancellare il tabù Vuelta e l'edizione al via sabato prossimo della corsa a tappe spagnola gli sembra l'occasione adatta per farlo, ottenendo inoltre il prestigioso risultato di diventare il terzo corridore di sempre, dopo Jacques Anquetil e Bernard Hinault, a fare doppietta col Tour de France. "Sento di aver lasciato qualcosa di incompiuto con questa corsa - afferma il britannico in una dichiarazione diffusa dal Team Sky - Ho terminato tre volte al secondo posto ma per quest'anno ho buone sensazioni. Puntare alla doppietta Tour/Vuelta ci dà grandi motivazioni e penso che mai abbiamo affrontato la corsa con un team tanto forte". La squadra, oltre a lui, comprende gli italiani Diego Rosa, Gianni Moscon, Salvatore Puccio e poi Wout Poels, Mikel Nieve, David Lopez, Ian Stannard, Christian Knees.

La Vuelta 2017 - che prenderà il via sabato da Nimes, in Francia, e si concluderà a Madrid il 10 settembre dopo 21 tappe e 3297,7 km - è attesa da tanti corridori, a cominciare dallo spagnolo Alberto Contador, che vi chiuderà la sua gloriosa carriera, fino agli italiani Vincenzo Nibali e Fabio Aru, che puntano decisamente in alto. "E' una corsa che amo fare, ma 'implacabile'. Il percorso è sempre un po' più montagnoso del Tour e le condizioni climatiche, col caldo a volte estremo, sono anche più dure, quasi brutali - spiega ancora Froome -. Inoltre, vi partecipano sia corridori che puntano tutto su questa corsa, sia ciclisti che vengono da una grande stagione".

I PIU' VISTI DI OGGI