Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
11 luglio 2019

Tour, 6^ tappa a Teuns. Giulio Ciccone nuova maglia gialla. Le classifiche

print-icon

Il primo arrivo in montagna di questo Tour premia l'italiano della Trek-Segafredo Giulio Ciccone, che dopo una lunga fuga chiude 2° ma strappa la maglia gialla ad Alaphilippe. Sul traguardo di La Planche des Belles Filles a spuntarla è il belga Teuns. Nibali perde 40'' dai big

LA CRONACA DELLA 6^ TAPPA

CICCONE: "MAGLIA GIALLA UN SOGNO CHE SI AVVERA"

CHI È GIULIO CICCONE, IL PREDESTINATO IN GIALLO

LE CLASSIFICHE DEL TOUR

Dylan Teuns ha conquistato la 6^ tappa del Tour de France, 160,5 km da Mulhouse a La Planche des Belles Filles. Battuto in una volata a due l'azzurro Giulio Ciccone, nuova maglia gialla per 6'' davanti a Jualian Alaphilippe. Il 24enne corridore della Trek Segafredo, già maglia blu di miglior scalatore all'ultimo Giro d'Italia, è il primo italiano al comando della 'Grande Boucle' dal 2017, quando a riuscirvi fu Fabio Aru. 

La cronaca

La fuga di giornata parte dopo pochi metri dal via, con 14 corridori che in modo compatto prendono il largo. L'elenco comprende Benoit Cosnefroy (AG2R), Dylan Teuns (Bahrain-Merida), Serge Pauwels (CCC), Julien Bernard, Giulio Ciccone (Trek), Niklas Arndt (Sunweb), Natnael Berhane (Cofidis), Thomas De Gendt, Tim Wellens (Lotto-Soudal), Fabien Grellier (Total-Direct Energie), Nils Politt (Katusha), Xandro Meurisse, Andrea Pasqualon (Wanty-Gobert) e André Greipel (Arkea-Samsic). I fuggitivi fanno sul serio, tanto che dopo 16 km il vantaggio è già di oltre 3', con Ciccone, primo tra i battistrada in classifica generale a +1'43'' su Alaphilippe, che è Maglia Gialla virtuale. Mentre si susseguono i colli di questa prima tappa di montagna (quasi 4mila metri di dislivello), il gruppo lascia fare e i 14 ne approfittano, volando fino a oltre 8' di vantaggio ai -60 km. Il primo a perdere contatto è Greipel, che si stacca sul Ballon d'Alsace (ascesa di 11 km con pendenza media del 5,8%), mentre dietro cominciano a muoversi le squadre dei big, Bahrain Merida, Deceuninck e Movistar su tutte. Il gruppo recupera in modo lento ma costante (4' ai -20 km), con De Gendt che prova ad andare via in solitario, ma viene ripreso e superato da Ciccone, Teuns, Meurisse e Wellens. I primi due volano: si gioca su più fronti, con l'azzurro della Trek-Segafredo che si gioca anche la Maglia Gialla e con Landa che nelle retrovie scatta a 2mila metri dal traguardo e fa il vuoto. A spuntarla nella volata ristretta è Teuns, che beffa Ciccone, che però si consola strappando la Maglia Gialla a Julian Alaphilippe per appena 6''. Bene Thomas, con Nibali che invece perde terreno dai big della classifica generale, arrivando staccato di una quarantina di secondi. 

L'ordine d'arrivo della 6^ tappa

1. Dylan Teuns
2. Giulio Ciccone +11''
3. Xandro Meurisse + 1'05''
4. Geraint Thomas + 1'44''
5. Thibaut Pinot + 1'46''

La classifica generale dopo la 6^ tappa

1. GIULIO CICCONE (TREK - SEGAFREDO) in 23H 14' 55''

2. JULIAN ALAPHILIPPE (DECEUNINCK - QUICK - STEP) + 00H 00' 06''

3. DYLAN TEUNS (BAHRAIN - MERIDA) + 00H 00' 32''

4. GEORGE BENNETT (TEAM JUMBO - VISMA) + 00H 00' 47''

5. GERAINT THOMAS (TEAM INEOS) + 00H 00' 49''

6. EGAN BERNAL (TEAM INEOS) + 00H 00' 53''

7. THIBAUT PINOT (GROUPAMA - FDJ) + 00H 00' 58''

8. STEVEN KRUIJSWIJK (TEAM JUMBO - VISMA) + 00H 01' 04''

9. MICHAEL WOODS (EF EDUCATION FIRST) + 00H 01' 13''

10. RIGOBERTO URAN (EF EDUCATION FIRST) + 00H 01' 15''

20. VINCENZO NIBALI (BAHRAIN - MERIDA) + 00H 01' 56''

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi