Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
06 settembre 2019

Vuelta, 13^ tappa: Pogacar vince a Los Machucos. Roglic sempre più maglia rossa

print-icon
pog

Lo sloveno della UAE Emirates conquista la seconda tappa della sua Vuelta. Con lui il connazionale Primoz Roglic, sempre più padrone della maglia rossa: il corridore della Jumbo-Visma ha guadagnato una trentina di secondi su Alejandro Valverde. Ritiro per Fabio Aru

ORDINE D'ARRIVO E CLASSIFICHE

GUIDA TV: COME VEDERE LA VUELTA SU SKY - TUTTE LE TAPPE

TAPPE, PERCORSO E ALTIMETRIA - VUELTA, 10 COSE DA SAPERE

L’arrivo al Monumento a la Vaca Pasiega è un trionfo sloveno. Tadej Pogacar fa il bis vincendo la 13^ tappa della Vuelta 2019. Con lui Primoz Roglic, sempre più padrone della corsa. I due sloveni hanno fatto il vuoto sull’ultima salita di giornata. Un inferno lungo 6.8 chilometri con punte del 25 per cento, dopo una frazione caratterizzata da altre sei salite. Roglic ha lasciato il successo al più giovane connazionale, protagonista di un grande forcing nel finale. La maglia rossa guadagna con l’abbuono 34 secondi sul secondo della generale, Alejandro Valverde (ora distante 2'25''). Miguel Angel Lopez, che ha fatto lavorare la sua squadra per tutto il giorno, paga un minuto dal vincitore e perde la maglia bianca: il simbolo del miglior giovane è ora sulle spalle di Pogacar. 

Aru abbandona la corsa

Altra batosta per il morale di Fabio Aru, costretto al ritiro prima del via. Il sardo, rientrato al Tour de France dopo l'operazione all'arteria iliaca della gamba, aveva ambizioni di classifica in questa Vuelta, prima che i dolori tornassero a perseguitarlo. Le analisi mediche hanno evidenziato un danno muscolare: impossibile per l'ex capitano della UAE recuperare dagli sforzi. "La situazione era in peggioramento - ha spiegato il corridore sardo -. Con lo staff medico della squadra ho deciso di fermarmi per effettuare accertamenti. Mi spiace ritirarmi, ma non potevo continuare". 

L'ordine d'arrivo della 13^ tappa

1. Tadej Pogacar (UAE Emirates) 4:28:26
2. Primoz Roglic (Jumbo Visma) s.t.
3. Pierre Latour (Ag2r La Mondiale) +27''
4. Alejandro Valverde (Movistar) +27'
5. Nairo Quintana (Movistar) +27''

La classifica generale

1 PRIMOZ ROGLIC in 49H 20' 28''
2 ALEJANDRO VALVERDE + 00H 02' 25''
3 TADEJ POGACAR + 00H 03' 01''
4 MIGUEL ANGEL LOPEZ MORENO + 00H 03' 18'' 
5 NAIRO QUINTANA + 00H 03' 33''
6 RAFAL MAJKA + 00H 06' 15''
7 NICOLAS EDET + 00H 7' 18''
8 CARL FREDRIK HAGEN + 00H 07' 33'' 
9 WILCO KELDERMAN +00H 07' 39''
10 DYLAN TEUNS + 00H 09' 58''

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi