Tirreno-Adriatico, 5^ tappa: vince SImon Yates. Il britannico è la nuova maglia azzurra

Ciclismo
yates tirreno 2

Simon Yates conquista la 5^ tappa della Tirreno-Adriatico. Il britannico è anche la nuova maglia azzurra al posto di Woods, che ha perso 1'46" sul traguardo di Sassotetto. Al secondo posto della classifica generale c'è il polacco Majka, con un distacco di 16" dal corridore della Mitchelton-Scott

Simon Yates ha vinto la quinta tappa della 55/a Tirreno-Adriatico, da Norcia (Perugia) a Sarnano-Sassotetto (Macerata),di 202 chilometri. Il britannico è il nuovo leader della classifica generale: il canadese Micheal Woods, in ritardo sulla salita finale, ha perso 1'46" dal vincitore di giornata. Yates ha chiuso la frazione con il tempo di 5h30'43", precedendo sul traguardo il gallese Thomas e il polacco Majka, giunti con 35 secondi di ritardo. Quarto il russo Vlasov a 39", mentre il migliore degli italiani è stato Fausto Masnada, settimo a 1 minuto dal vincitore di giornata. Vincenzo Nibali, alla ricerca della migliore condizione in vista del Giro d'Italia, ha provato un allungo a 7 chilometri dalla conclusione della tappa per poi perdere le ruote dei migliori nel finale, chiudendo in 25^ posizione a 4'13" da Yates. In classifica generale il britannico ha ora un vantaggio di 16" su Majka, 39" su Thomas, 49" su Vlasov e 54" su Masnada. Sabato è in programma la sesta tappa da Castelfidardo (Ancona) a Senigallia (Ancona), lunga 171 chilometri. La 'Corsa dei due mari' si concluderà lunedì a San Benedetto del Tronto.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche