Giro d'Italia, Martin vince a Sega di Ala: Bernal in crisi nel finale ma resta in rosa

giro d'italia

Claudio Barbieri

©Getty

Dan Martin ha conquistato la 17^ tappa del Giro, Canazei-Sega di Ala di 193 km. Egan Bernal va in crisi nel finale ma resta in maglia rosa, Caruso mantiene la seconda posizione davanti a uno scatenato Yates. Brutta caduta che ha coinvolto Nibali, Ciccone ed Evenepoel: esami in vista per lo Squalo per una botta al braccio destro appena operato. Giovedì frazione per velocisti, con arrivo a Stradella

TRAGEDIA MOTTARONE, CAMBIA LA 19^ TAPPA

Il Giro è aperto come non mai. La tappa 17 con arrivo a Sega di Ala va all'irlandese Dan Martin e regala spettacolo nel finale, con il primo vero momento di difficoltà del grande padrone, Egan Bernal, che ai meno 3 chimetri sfiora la crisi, salvato solo dal compagno Martinez. Sugli strappi più duri, con punte che sfiorano il 20%, a volare come una farfalla è stato Simon Yates, che dopo aver rischiato di andare fuori giri a Cortina, è scattato come una molla, facendo saltare il banco. Ottimo Damiano Caruso, che con il suo passo ha ricucito lo strappo, mantenendo alla grande il secondo posto nella generale e guadagnando anche 3'' sulla maglia rosa con lo sprint finale. Male Vlasov, Carthy e Bardet, con Ciccone che ha pagato una giornata davvero sfortunata: il capitano della Trek-Segafredo è stato protagonista di una brutta caduta insieme a Nibali ed Evenepoel, uscendo di fatto dalla lotta per la maglia rosa. Da valutare anche le condizioni dello Squalo, che ha picchiato sul polso operato poche settimane prima del via: il due volte vincitore del Giro sarà sottoposto ad accertamenti per scongiurare nuove fratture. Giovedì ultima frazione per i velocisti con arrivo a Stradella, prima del trittico Alpe di Mera, Valle Spluga e crono di Milano che assegnerà questo Giro che non ha ancora trovato un padrone. 

 

L'ordine d'arrivo della 17^ tappa

1) Daniel Martin (ISRAEL START-UP NATION) in 4h54''38''

2) Joao Almeida (DECEUNICK-QUICK-STEP) + 13''

3) Simon Yates (TEAM BIKEEXCHANGE) + 30''

4) Diego Ulissi (UAE TEAM EMIRATES) + 1'20''

5) Damiano Caruso (BAHRAIN VICTORIOUS) + 1'20''

 

La classifica generale

1) Egan Bernal (INEOS GRENADIERS) in 71h32'05''

2) Damiano Caruso (BAHRAIN VICTORIOUS) + 2'21''

3) Simon Yates (TEAM BIKEEXCHANGE) + 3'23''

4) Aleksandr Vlasov (ASTANA - PREMIER TECH) + 6'03''

5) Hugh Carthy (EF EDUCATION - NIPPO) +6'09''

1 nuovo post

Grazie per aver seguito la 17^ tappa del Giro. Classifiche e approfondimenti sul nostro sito e su Sky Sport 24

- di Redazione SkySport24
Caruso paga 50'' da Yates, Bernal ne paga 53''. Giro riaperto!
- di Redazione SkySport24

Attendiamo Caruso e Bernal...

- di Redazione SkySport24

Almeida 2° a 12'', Yates terzo a 29''

- di Redazione SkySport24
DAN MARTIN VINCE LA 17^ TAPPA! Splendido l'irlandese della Israel, in fuga dal km 51. Per lui è la prima vittoria al Giro
- di Redazione SkySport24

Anche Pello Bilbao a dare una mano a Caruso in questi ultimi mille metri. In ballo anche gli abbuoni, con Yates che al momento ha un minuto di vantaggio sulla maglia rosa

- di Redazione SkySport24
MARTIN ALL'ULTIMO CHILOMETRO!
- di Redazione SkySport24
- 2 km: Martin ha ora 25'' di vantaggio su Yates e Almeida, mentre Bernal-Caruso pagano 1'12'' dal battistrada. Il colombiano viene spronato dal compagno Martinez, ma è chiaramente in difficoltà
- di Redazione SkySport24
CARUSO TORNA SU BERNAL! Splendido Damiano, che riprende la maglia rosa a 2,5 km dal traguardo. Ora vediamo se l'azzurro tenterà l'attacco nei confronti del colombiano, in grande difficoltà
- di Redazione SkySport24

Pazzesca azione di Yates, ha preso 15'' alla maglia rosa in poche centinaia di metri!

- di Redazione SkySport24
BERNAL IN DIFFICOLTA'! Clamoroso quando mancano 3 km! Maglia Rosa che si stacca da Simon Yates e Joao Almeida
- di Redazione SkySport24

Caruso paga al momento 17'' di ritardo dalla maglia rosa

- di Redazione SkySport24
SCATTA YATES! RISPONDE BERNAL! Al momento non risponde Caruso, nel tratto in cui la pendenza sfiora il 20%. La maglia rosa ha ancora un compagno in Martinez
- di Redazione SkySport24
- 4 km: Ci prova Joao Almeida! E' il portoghese della Deceunick il primo a rompere gli indugi, anche se il suo ritardo di oltre 10' non preoccupa la Ineos
- di Redazione SkySport24
- 5 km: Bernal è rimasto con due compagni, Caruso è con Pello Bilbao. C'è anche Ulissi nel gruppo di 8 corridori della maglia rosa. Là davanti, Martin ha oltre 1' di vantaggio quando è transitato sotto il cartello dei -5 km
- di Redazione SkySport24
SI STACCANO CARTHY E BARDET! Un'altra vittima illustre del forcing della Ineos! Caruso invece tiene la ruota di Bernal, sarà un grande duello
- di Redazione SkySport24
Vincenzo Nibali appena transitato al cartello dei -10 km con un ritardo di oltre 13': lo Squalo è ancora in gara, ma bisognerà valutare a fine giornata i danni della caduta
- di Redazione SkySport24
- 7 km: Ancora al comando Dan Martin, che sta provando a fare il vuoto. Vediamo cosa succederà nel gruppo maglia rosa, sempre controllato dagli Ineos di Bernal. Splendido Caruso, che non molla la ruota del colombiano
- di Redazione SkySport24
SI STACCA CICCONE! Peccato per il capitano della Trek-Sefagredo, sfortunatissimo con la caduta e il guaio tecnico alla bici. Ora l'abruzzese paga dazio e si stacca quando mancano 8 km al traguardo
- di Redazione SkySport24
In difficoltà Vlasov! Il capitano dell'Astana Premier Tech rischia di staccarsi, anche Ciccone sta lottando per non perdere il treno
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport