Tragedia Mottarone, organizzatori Giro d'Italia modifica del percorso della 19^ tappa

giro d'italia
mottarone_lago_ansa

Il Ministro delle Infrastrutture Giovannini aveva chiesto agli organizzatori del Giro d'Italia di modificare il percorso della tappa di venerdì 28 maggio, che sarebbe dovuto passare per la cima del Mottarone, in segno di rispetto per le vittime della tragedia della funivia

Gli organizzatori del Giro d'Italia hanno deciso di modificare il percorso della terzultima tappa della gara, che sarebbe dovuto passare per la cima del Mottarone venerdì 28 maggio. La decisione in segno di rispetto delle vittime della tragedia della funivia. "La direzione del 104° Giro d'Italia di ciclismo, a seguito dei tragici eventi di domenica scorsa che hanno coinvolto la funivia del Mottarone e di concerto con il ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, la Regione Piemonte e le altre istituzioni interessate, ha deciso di modificare il percorso della 19^ tappa. Il nuovo percorso sarà di 166 km e la partenza verrà data da Abbiategrasso alle 12,35. L'arrivo e' previsto sempre tra le 17 e le 17,30". Nella riunione tecnica svoltasi ieri a Stresa con istituzioni e autorità locali, il Ministro Enrico Giovannini aveva concordato sull'opportunità della modifica del tragitto e si era immediatamente attivato per contattare gli organizzatori

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche