Coronavirus, McLaren: membro della staff non ha più sintomi

Coronavirus

Annuncio della scuderia di F1: il membro dello staff contagiato dal coronavirus alla vigilia del GP d'Australia "non presenta più sintomi. I sette colleghi che sono stati testati sono risultati tutti negativi"

CORONAVIRUS, LE NEWS DEL 19 MARZO

 

Buone notizie dalla McLaren: il membro dello staff contagiato dal coronavirus alla vigilia del Gran Premio d'Australia "non presenta più sintomi": lo ha annunciato la

stessa scuderia di Formula 1, precisando che i sette colleghi che sono stati testati sono risultati tutti negativi". Sedici membri della McLaren sono stati messi in isolamento per 14 giorni in un hotel di Melbourne, dove è stata annullata la gara inaugurale della stagione.

FORMULA 1: SCELTI PER TE