F1, GP Abu Dhabi 2020: le prove ufficiali viste dalla pista di Yas Marina

ABU DHABI
Mara Sangiorgio

Mara Sangiorgio

Prova di forza di Verstappen, che scatterà dalla pole ad Abu Dhabi davanti a Bottas e Hamilton. Sarà l'ultima gara di Vettel con la Ferrari, mentre Leclerc proverà l'ennesima impresa, nonostante la penalità. Il GP in diretta su Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (canale 201)

GP ABU DHABI, LA DIRETTA DELLA GARA

E’ una pole position di belle speranze quella di Max Verstappen. Per l’ultima gara del 2020 ovviamente, ma soprattutto pensando già alla stagione che verrà. Una bella prova di forza dell’olandese, alla sua terza partenza al palo della carriera, che ha così interrotto una striscia record di sei pole Mercedes ad Abu Dhabi, e addirittura una di 17 dei motori Mercedes.

 

Dopo aver perso una grande occasione solo sette giorni fa scaraventato fuori per colpa di Charles Leclerc al primo giro, Verstappen è consapevole di poter centrare questa volta l’obiettivo. Le due frecce nere sono vicine e fanno ovviamente ancora paura. Bottas ha perso la pole per 25 millesimi e Hamilton terzo per 86. Ma dalla sua il pilota della Red Bull ha sicuramente più cattiveria del finlandese che gli scatta di fianco e più energie del sette volte Campione del Mondo convalescente post Covid.

 

Lewis Hamilton è contentissimo di aver ripreso il suo posto ma qualche strascico non nasconde di averlo. Sincero e anche un po’ sollevato lo è stato anche Sebastian Vettel che per la tredicesima volta consecutiva non è riuscito a centrare la top 10 e partirà tredicesimo. L’ultima gara del tedesco in rosso non sarà ovviamente priva di emozioni, ma da entrambe le parti ormai la testa e il cuore sono già andati oltre. Charles Leclerc invece proverà a tirare fuori il massimo ancora una volta da un presente non così semplice: con la penalità di tre posizioni partirà dodicesimo. Con gomme medie è vero, ma l’impresa sembra ardua comunque.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche