F1, Gp Olanda: la gara vista dalla pista di Zandvoort

gp olanda
Mara Sangiorgio

Mara Sangiorgio

©Motorsport.com

Verstappen è stato un extraterrestre nel weekend di casa a Zandvoort, resistendo alle pressioni e andando a vincere il GP d'Olanda davanti a un Lewis Hamilton che si è arreso solo al traguardo. Ferrari battuta da Gasly: la montagna da scalare per tornare in alto è ancora più ripida. Il Mondiale torna tra una settimana a Monza, tutto in diretta su Sky Sport

GP OLANDA, HIGHLIGHTS DELLA GARA

E’ andato tutto come doveva andare, qui a casa sua. Davanti a più di duecentomila persone vestite esclusivamente in arancione che in quattro giorni hanno inondato la pista e questa cittadina affacciata sul Mare del Nord con passione e un entusiasmo esplosivo. Ci ha provato Max Verstappen a rimanere solo esclusivamente concentrato su numeri e curve, a non farsi coinvolgere da tutto questo. E ci è riuscito benissimo, quasi come un extraterrestre, fino a quando ha tagliato il traguardo. Ma poi ha dovuto cedere anche lui alle emozioni e alla soddisfazione di aver fatto tutto in maniera perfetta e di aver battuto Lewis Hamilton dopo 72 giri senza sbavature regalando al suo popolo la gioia più grande. Una marea gasata e cresciuta solo grazie a lui, un po’ come hanno saputo fare Valentino Rossi e la Ferrari nel tempo.

 

Lewis Hamilton ci ha provato con rabbia, fino alla fine, forse l’unico a credere davvero che battere Verstappen fosse possibile. Ma poi la Mercedes sotto pressione ha peccato con la strategia chiamandolo ai box troppo presto per la seconda sosta e rimettendolo in pista nel traffico. Da lì non c’è stato più nulla da fare. Così il sette volte campione del mondo torna nel ruolo da inseguitore anche in classifica, a meno tre punti da Verstappen. Dietro ai due mattatori la Ferrari alla fine non è riuscita a imporsi su Gasly che ha chiuso quarto ed è vicinissimo al rinnovo. Leclerc quinto e Sainz settimo hanno fatto il loro: la Ferrari ora è questa e la montagna da scalare per tornare in alto è ancora ripida.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche