Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Gallinari: "Il colpo all'anca una settimana fa, ma ora mi fa veramente troppo male"

NBA

L'azzurro dubbioso sul suo rientro in tempo per la gara di martedì contro San Antonio. E della sconfitta contro Miami dice: "Non possiamo concedere 20 e più punti di vantaggio ai nostri avversari"

Danilo Gallinari fa luce sul guaio fisico che lo ha tenuto fuori dal secondo tempo della sfida dei suoi Clippers contro Miami, persa nei secondi finali. “Più o meno una settimana fa ho preso una botta all’anca sinistra e continuo a caderci sopra, purtroppo ho provato a giocarci sopra ma ora comincia a farmi veramente male e mi sono dovuto fermare”. I Clippers non tornano in campo prima di martedì – la prima di tre trasferte consecutive – ma è troppo presto per sapere se l’azzurro sarà in campo: “Adesso come adesso non riuscirei a essere della partita ma spero di recuperare, un po’ domenica, un po’ di più poi lunedì, per essere in campo martedì sera a San Antonio”, dice Gallinari. Il cui umore ovviamente risente anche dell’ennesima sconfitta, la terza nelle ultime quattro gare, di L.A.: “Non possiamo subire così tanti punti e concedere vantaggi anche di 20 o più punti agli avversari: dobbiamo trovare una soluzione”. Difesa sotto accusa ma non solo: “Anche il ritmo offensivo è così così, ma la priorità ora è concentrarci sugli errori difensivi e cercare di non ripeterli”. 

[intervista: Zeno Pisani | Video: Sheyla Ornelas]

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche