Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, LeBron James ha contattato Kevin Durant per andare ai Lakers con lui?

NBA

L'indiscrezione è di quelle clamorose, subito smentite dai diretti interessati, travolti in questo momento da decine di voci e ipotesi di mercato. Questo di certo sarebbe lo scenario più incredibile di tutti: i due migliori giocatori della lega, insieme, a Los Angeles

La suggestione arriva da Stephen A. Smith durante First Take e le sue parole hanno già ricevuto alcune smentite da parte di altri reporter. Il sentore però è che la fibrillazione in queste ultime ore sia tale e tanta da non poter escludere nessun tipo di scenario, neanche quelli più o meno artefatti. Secondo quanto raccontato in trasmissione su ESPN, LeBron James ha contattato nei giorni scorsi Kevin Durant, chiedendogli di andare ai Lakers insieme a lui. “Gli ha scritto, non telefonato. Non so cosa abbia risposto KD, ma possiamo ipotizzare un suo rifiuto”, sono le parole del giornalista americano, messe in discussione in trasmissione e additate come poco attendibili. “Queste notizie arrivano da diverse fonti che mi aiutano da anni e che non mi hanno mai e poi mai e poi mai tradito o detto bugie. Non ho alcun motivo per non credere che siano attendibili anche questa volta”, è staa la sua difesa in onda. In effetti nessuno in questi giorni sta guardando a Durant come possibile (e ulteriore) free agent a cui poter ambire sul mercato, visto che il n°35 degli Warriors ha più volte sottolineato la sua vicinanza ai campioni NBA, la sua intenzione di rifirmare e prolungare un rapporto che nei primi due anni ha portato due titoli e due premi di MVP delle Finals. Difficile fare meglio e controproducente accettare un invito (ammesso e non concesso che ci sia stato) come quello di James. Per LeBron è il momento del riscatto, per KD no. Già semplicemente questo (oltre a un altro milione di fattori) sarebbero bastati per far esitare James dall’avanzare una proposta del genere, così come confermato da parte del suo gruppo di assistenti. Come riportato da Joe Vardon, giornalista di Cleveland.com e molto vicino a LeBron, non sembrano esserci conferme: “Non ha mai scritto a Durant e la sua volontà o meno di andare ai Lakers non è collegata in alcun modo allo scambio messo in piedi per arrivare a Leonard. Staremo tutti meglio non appena questa follia collettiva sarà giunta a conclusione, in un modo o nell’altro”. Ancora poche ore e avremo già qualche indizio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche