Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
24 aprile 2019

NBA, caccia al nuovo allenatore: i Lakers hanno intervistato anche Jason Kidd

print-icon

Dopo i colloqui con Tyronn Lue e Monty Williams - in attesa di quello con Juwan Howard - anche l'ex allenatore di Nets e Bucks si incontra con la dirigenza gialloviola. In attesa di nuovi colloqui in settimana

CORSA A TRE PER LA PANCHINA LAKERS

ACCUSE A LUKE WALTON: PERCHE' LA DENUNCIA TARDIVA

Si aggiunge un nome nuovo (ma neppure troppo) ai pretendenti alla panchina dei Lakers: Jason Kidd – ex allenatore di Brooklyn e Milwaukee – ha sostenuto lunedì scorso un colloquio secondo più fonti durato parecchie ore con il general manager dei gialloviola Rob Pelinka e con Kurt Rambis, tornato all’interno dell’organizzazione la scorsa estate e marito – oltre che ex giocatore – di Linda Rambis, da molti considerata la più vicina confidente di Jeanie Buss ai Lakers. Nonostante l’incontro e la durata della chiacchierata, da più parti c’è la convinzione che Jason Kidd non abbia una reale chance di ottenere la panchina dei Lakers per la prossima stagione, posizione per la quale sembrano al momento più avvantaggiati Tyronn Lue (intervistato una prima volta settimana scorsa e con un secondo colloquio in calendario nella giornata di oggi) e Monty Williams (anche lui in attesa di un secondo incontro con la dirigenza entro fine settimana). Terzo incomodo, anche se ancora deve sostenere il primo colloquio, l’assistente allenatore dei Miami Heat Juwan Howard. Come già successo con Lue (suo ex allenatore), Williams (con un passato in comune a Team USA) e Howard (ex compagno in spogliatoio a Miami e poi suo vice allenatore), anche di Jason Kidd si sono andati subito a ricercare i gradi di separazione tra lui e LeBron James, considerato ovviamente il giocatore a cui dev’essere in qualche modo gradita l’assunzione del nuovo allenatore. Facile ricerca: oltre a essere stati avversari nelle finali NBA 2011, vinte dai Mavericks di Kidd contro gli Heat di “King” James, i due sono stati compagni di nazionale durante le Olimpiadi del 2008 a Pechino, terminate da Team USA con la vittoria della medaglia d’oro. Chiunque esso sia, il nuovo head coach dei Lakers sarà il quinto negli ultimi otto anni, segno di una faticosa nuova direzione verso la quale indirizzare il nuovo corso gialloviola.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi