Please select your default edition
Your default site has been set

Coronavirus, Nicolò Melli aiuta l'ospedale di Reggio Emilia: "Bravo Nicolò"

coronavirus
©Getty

Il giocatore dei New Orleans Pelicans - ospite questo pomeriggio alle 19 su Sky Sport 24 all'interno dello spazio #CasaSkySport - ha donato "una cospicua somma" alla struttura ospedaliera della sua città d'origine, in prima linea nella lotta e nel contenimento del Covid-19

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Alla lunga lista di sportivi che in prima persona si sono impegnati a livello economico (e non solo) nella lotta alla diffusione del coronavirus, si aggiunge anche quello di Nicolò Melli - che in via privata ha elargito "una cospicua somma" alle strutture ospedaliere di Reggio Emilia, duramente impegnate in queste settimane nel contenimento del contagio. Un gesto silenzioso, reso noto soltanto da chi la donazione l'ha ricevuta e ci teneva a ringraziare il n°20 dei Pelicans: "Bravo Nicolò, sei un campione in tutti i sensi", queste le parole affidate al comunicato ufficiale sul sito della USL IRCCS di Reggio Emilia dal direttore generale del centro ospedaliero reggiano. "Il suo è un contributo generoso in termini di aiuto concreto e di valore simbolico, in quanto proviene da un giovane campione che associa a spiccate qualità sportive una grande sensibilità, divenendo esempio positivo per le giovani e giovanissime generazioni. Destineremo la somma all’acquisto di tecnologia, strumentazione e dispositivi medici utili a integrare le nostre dotazioni". Uno dei tanti spunti di cui poter parlare direttamente con Melli questo pomeriggio alle ore 19 su Sky Sport 24, ospite di Massimo Marianella all'interno dello spazio #CasaSkySport in cui sarà lasciata la possibilità soprattutto al pubblico da casa di fare tante domande al proprio beniamino. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche