Please select your default edition
Your default site has been set

Kobe Forever: il nuovo commovente spot per Bryant con Kendrick Lamar. VIDEO

VIDEO

Nike ha scelto di affidare alla voce di Kendrick Lamar il suo ricordo per Kobe Bryant nel giorno del suo 42° compleanno. "Kobe ci ha insegnato a essere migliori" il messaggio lanciato dal rapper di Compton, in uno spot che ha ripercorso in maniera commovente il lascito del Black Mamba in ogni ambito della vita, anche andando ben oltre allo sport

Kobe ci ha insegnato a essere migliori”. Così comincia il suo discorso che Nike ha affidato a Kendrick Lamar per ricordare Kobe Bryant nel giorno del suo 42° compleanno, dando al rapper di Compton il compito sempre più difficile: quello di raccontare il Black Mamba sotto una nuova luce che non fosse già stata usata negli ultimi sette mesi. Il concetto ribadito nel nuovo spot è quello di “migliore”: "Svegliati ogni singolo giorno per essere migliore di come lo eri ieri" si sente dire a Bryant, dando il via a una lunga sequenza di immagini per ripercorrere la sua straordinaria carriera. Il volto di Kobe lascia poi spazio a quello di persone comuni alle prese con i loro allenamenti e con le proteste per la giustizia sociale e razziale del mese di giugno. Non mancano i riferimenti ai protagonisti di altri sport come Richard Sherman nella NFL, Megan Rapinoe nel calcio femminile, Nick Kyrgios e Naomi Osaka nel tennis, ma anche Anthony Davis e Devin Booker nella NBA o Sabrina Ionescu e Diana Taurasi nella WNBA. Per poi concludere con le immagini della sua famiglia e il messaggio “Un padre migliore”, ripetuto quattro volte con quattro foto diverse per ognuna delle sue figlie. Infine il suo “Mamba Out” nel giorno della sua ultima partita, replicato anche da altri che ne sono rimasti ispirati: “Better… Forever” finisce Kendrick Lamar. Come il Black Mamba ha insegnato al resto del mondo.

Il messaggio dei Lakers: l'8 diventa il simbolo dell'infinito

vedi anche

Kobe, gli auguri di Vanessa: "Amore eterno"

Anche i Los Angeles Lakers, tra i tanti che hanno voluto rendere omaggio al compleanno di Kobe, hanno pubblicato un video con immagini "dietro le quinte" della sua carriera con i gialloviola, ripercorrendo i tantissimi traguardi dentro e fuori dal campo raggiunti nella sua vita. E in conclusione del video il numero 8, il primo indossato da Bryant con i Lakers, diventa il simbolo dell'infinito.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche