Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Marcus Morris e Luka Doncic multati: 50.000 dollari in tutto

MULTE
©Getty

La NBA ha deciso di multare Marcus Morris e Luka Doncic rispettivamente per 35.000 e 15.000 dollari. Il primo paga per il bruttissimo fallo sullo sloveno che gli è costato l’espulsione in gara-6, il secondo per il pallone lanciato contro un arbitro per un fischio non gradito

La faida tra Marcus Morris e Luka Doncic è forse giunta alla sua conclusione. Dopo il bruttissimo fallo in gara-6 da parte dell’ala degli L.A. Clippers sullo sloveno dei Dallas Mavericks, la NBA ha deciso di rifilare 35.000 dollari di multa al nativo di Philadelphia per un colpo definito come “sconsiderato” (reckless) sopra l’altezza delle spalle. Allo stesso modo, anche Doncic dovrà versare 15.000 dollari di multa alla lega per un altro gesto non proprio edificante, un pallone scagliato addosso a un arbitro dopo un fischio per un fallo in attacco che non gli era piaciuto. Si conclude così la serie che ha visto i Clippers uscire vincitori in sei partite e i due scontrarsi più di una volta, sia in gara-5 (con il “pestone fortuito” di Morris sulla caviglia di Doncic) che in gara-6 (con il già citato fallo da espulsione). Il gesto di Morris comunque non gli precluderà la possibilità di essere in campo per gara-1 della serie contro i Denver Nuggets, prevista per la notte tra giovedì e venerdì: a uscire alleggerite, alla fine, sono solo le tasche dei giocatori.

Il fallo che è costato 35.000 dollari a Marcus Morris

Il pallone scagliato da Luka Doncic verso l'arbitro

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche