Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, la caviglia fa male: Antetokounmpo in dubbio per gara-4 contro gli Heat

NBA
©Getty

Nel primo injury report consegnato dai Bucks alla lega, la superstar di Milwaukee è definito "in dubbio" per la gara-4 di stasera, già decisiva per le sorti della squadra del Wisconsin, sotto 0-3 nella serie contro i Miami Heat. E una sfida già complicata, senza il greco potrebbe diventare ancora più difficile

Potrebbe essere la partita più importante della stagione per i Milwaukee Bucks (sotto 0-3 contro Miami, costretti a fronteggiare l’eliminazione) e il loro giocatore più importante — l’MVP NBA in carica Giannis Antetokounmpo — potrebbe essere costretto a guardarla da bordocampo, in borghese. Lo status del greco infatti è riportato come “in dubbio” nel primo injury report consegnato dai Bucks in vista di gara-4, per via della distorsione alla caviglia destra riportata durante il primo tempo dell’ultima gara della serie. Antetokounmpo, da vero guerriero, è rimasto in campo per tutta la gara e nel post-partita ha minimizzato l’infortunio (“Non mi ha dato fastidio per nulla”), ma diversi replay hanno mostrato il n°34 dei Bucks con evidenti smorfie di dolore al momento di appoggiare il piede destro a terra a conclusione di entrate o salti. “Lo staff medico mi ha detto che poteva restare in campo — le parole di coach Budenholzer dopo gara-3 — e così ho fatto: lui ha dato tutto”.

leggi anche

Antetokounmpo ci crede: "Possiamo rimontare"

Secondo quanto riportato dal giornalista di Yahoo! Sports Chris Haynes, però, Antetokounmpo avrebbe lasciato l’arena dopo la partita vistosamente zoppicante e ora il suo status è in dubbio per la (già) decisiva gara-4. Se i Bucks dovessero affrontarla senza il loro leader e senza i suoi 25 punti, 15 rimbalzi e oltre 5 assist di media la situazione potrebbe essere ancora più problematica di quanto già non sia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche