Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, la card di Antetokounmpo vale quasi 2 milioni di dollari: battuto il record di LeBron

NBA

A pochi giorni dalla vittoria del suo secondo titolo consecutivo di MVP NBA, il giocatore greco di Milwaukee ha stabilito (involontariamente) un nuovo record: una sua card è diventata la più preziosa mai acquistata tra quelle riguardanti un giocatore di basket

Essere un due volte MVP fa accrescere il tuo valore. Sul mercato dei free agent (Giannis Antetokounmpo potrebbe diventarlo nell’estate 2021) ma anche in quello della memorabilia sportiva. Al punto che a pochi giorni dalla seconda incoronazione consecutiva a miglior giocatore NBA — la prima per la stagione 2019-20, la seconda per quella che va verso la conclusione in questi mesi — una sua trading card è diventata la singola card di pallacanestro più "preziosa" di sempre. Per acquistare infatti la Giannis Logoman card, la piattaforma Only Alt (che si occupa di impegnare in asset definiti “alternativi” la propria liquidità in maniera trasparente) ha speso 1.821 milioni di dollari, ovvero 12.000 dollari di più di quanto sborsato solo sei settimane fa per una card di LeBron James (che deteneva il record precedente).

leggi anche

Asta da record: 1.8 milioni per una card di LeBron

E se una semplice card della superstar greca arriva a costare quasi due milioni di dollari, è facile capire come trattenerlo a Milwaukee per i prossimi cinque anni potrebbe costare ai Bucks qualcosa tra i 221 e i 233 milioni di dollari, ovvero il valore (a seconda di quale sarà il salary cap) del rinnovo contrattuale al cosiddetto super max.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche