Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Lakers campioni: frantumato il record precedente di vendite del merchandising

NBA

Nelle 12 ore immediatamente successive al trionfo di LeBron e compagni, la "Lakers Nation" (disseminato in ogni angolo di mondo) ha acquistato più merchandising gialloviola di quanto fatto dai tifosi dei Cavs nell'intero mese successivo al trionfo storico del 2016

Il mercato è di quelli importanti (Los Angeles), l’attesa è stata lunga (10 anni): non c’è da sorprendersi, quindi, se dopo la conquista del 17° titolo nella storia della franchigia, i tifosi dei Lakers hanno letteralmente preso d’assalto i negozi di e-commerce per procurarsi il merchandising celebrativo del successo di LeBron James e compagni. Secondo quanto riportato da Fanatics, licenziataria ufficiale della NBA, “nelle 12 ore successive alla vittoria sugli Heat di gara-6 i Lakers sono diventati la squadra campione capace di vendere più merchandising di sempre, superando quanto i precedenti primatisti — i Cleveland Cavs del 2016 — erano riusciti a vendere nei 30 giorni seguenti il titolo”. Un’autentica corsa all’acquisto che non ha certo riguardato solo gli Stati Uniti d’America (che ha visto ovviamente la California tra le regioni più attive, ma anche tutta la East Coast americana): gli ordini sono infatti arrivati da oltre 110 Paesi in tutto il mondo e ben l’85% degli acquisti è stato effettuato attraverso uno smartphone, nei momenti immediatamente successivi al trionfo. Quando si parla di shopping compulsivo

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche