Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, la somiglianza maggiore tra Kobe Bryant e LeBron James secondo Rob Pelinka

PAROLE
©Getty

Il General Manager dei Los Angeles Lakers ha parlato di cosa accumuna il suo ex assistito Kobe Bryant, di cui è stato agente, e la stella dei gialloviola LeBron James: "Sono entrambi maniaci del gioco del basket e a nessuno dei due interessava segnare, ma solo vincere i titoli. Da quel punto di vista sono molto simili"

Rob Pelinka è una delle poche persone che può parlare per conoscenza diretta tanto di Kobe Bryant quanto di LeBron James. Del primo è stato agente e amico per quasi due decenni, assistendolo per tutta la sua carriera e continuando ad avere un rapporto molto stretto. Dal 2017 però è anche diventato uno dei membri più importanti della dirigenza dei Los Angeles Lakers, assumendone il pieno controllo dopo l’addio di Magic Johnson. Per questo ha avuto anche una visione privilegiata di un altro grande del gioco come LeBron James, e tra le due leggende ha trovato una somiglianza particolare: “La cosa che è chiara di entrambi è che sono maniaci del gioco del basket” ha detto Pelinka nel podcast di Adrian Wojnarowski di ESPN. “E quello che è interessante è che a nessuno dei due era soddisfatto o aveva l’obiettivo di segnare. L’unica cosa che gli interessa è vincere il titolo. Per loro vuol dire tutto e fanno ogni cosa per raggiungere quell’obiettivo, ne sono maniaci”. Con quello che entrambi hanno raggiunto nelle loro carriere, sia a livello individuale che di squadra, non c’è dubbio che a fare la differenza sia stato il loro approccio alla pallacanestro.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche