Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Gregg Popovich raggiunge la vittoria numero 1300 in carriera: è il terzo di sempre

record

Dopo quattro sconfitte in fila, Gregg Popovich è riuscito a raggiungere la vittoria 1.300 in carriera, diventando il terzo di sempre a riuscirci dopo Don Nelson e Lenny Wilkens. Se dovesse allenare nella prossima stagione, potrebbe superarli entrambi diventando il più vincente di sempre nella storia della NBA

Quando hai alle spalle una carriera di 25 anni in panchina, peraltro sempre sulla stessa, è inevitabile che a ogni partita che passa il tuo nome entri sempre più nella storia. Gregg Popovich ci è ormai abituato, tanto che probabilmente neanche era a conoscenza che dopo la vittoria di questa notte contro i Chicago Bulls ha raggiunto l’incredibile cifra di 1.300 successi in NBA. Lo storico allenatore dei San Antonio Spurs è solo il terzo di sempre (ma il più veloce in assoluto) a riuscirci dopo Don Nelson e Lenny Wilkens, che lo precedono rispettivamente di 35 e 32 vittorie nella classifica all-time della lega. Popovich dovrebbe riuscire a raggiungerli e superarli nel caso in cui decidesse di continuare in panchina anche il prossimo anno, vista anche la sua capacità di creare squadre in grado di competere per un posto ai playoff — come sembrano destinati a fare i neroargento anche quest’anno, dopo che nella scorsa stagione si era interrotta la striscia di 22 partecipazioni consecutive alla post-season. “Raggiungere questo traguardo è una testimonianza fedele della passione, della voglia e dell’intelletto che definiscono chi è Gregg Popovich” ha detto RC Buford a NBA.com. “Sia il suo successo che la sua longevità sono straordinarie”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche