Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Brooklyn Nets: infortunio James Harden, gioca soltanto 4 minuti contro i Knicks

L'INFORTUNIO
©Getty

Il Barba gioca soltanto 4 minuti - chiusi con zero punti a referto, interrotta la striscia di 450 gare in doppia cifra - prima di alzare bandiera bianca e lasciare il parquet a causa dell'indurimento del muscolo della coscia destra. Un problema che continua a tormentarlo da 10 giorni: "Sarà compito dello staff medico decidere come gestirlo"

James Harden resta soltanto 4 minuti in campo nella sfida vinta dai Brooklyn Nets senza di lui contro i Knicks, fermato da un indurimento muscolare alla parte posteriore della coscia destra. Riacutizzarsi di un problema che già lo avevo costretto a saltare le ultime due partite dei Nets e che sperava - sbagliando - di essersi già lasciato alle spalle. Non appena durante una delle prime penetrazioni della gara ha sentito il fastidio, Steve Nash lo ha subito richiamato in panchina e mandato negli spogliatoi per accertamenti, evitando ulteriori guai. L’allenatore di Brooklyn prima della palla a due aveva spiegato che Harden non sarebbe stato sottoposto a nessuna particolare restrizione a livello di minuti in campo: “Non vogliamo privarcene in maniera programmata: la speranza è che le cose vadano bene e che la partita ci permetta di centellinare il suo utilizzo”. Nei fatti invece il derby contro New York è stato complicato e da affrontare senza l’ex giocatore dei Rockets. “Non sembra ci siano problemi strutturali o danni al muscolo”, sottolinea Nash a fine gara. “Deciderà lo staff medico in che modo reinserirlo sul parquet”. Sperando che le cose la prossima volta vadano per il verso giusto.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.