Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, la giocata sporca di James Harden: spinge Murray in volo. VIDEO

video

Al rientro dopo 18 partite di assenza, James Harden è tornato ad altissimi livelli contro i San Antonio Spurs ma si è anche reso protagonista di una giocata sporca ai danni di Dejounte Murray, spingendolo mentre era in volo e facendogli lo sgambetto mentre ricadeva. Un episodio commentato in maniera veemente da Murray sui social: “Ti è andata bene che l’ho vista adesso e non me ne sono accorto in campo”, con l’emoji di un pagliaccio e il tag all’All-Star (poi ha cancellato il tweet)

James Harden mancava dal campo da 18 partite, ma non è sembrato aver perso lo smalto di un tempo - e nemmeno la malizia, come si è accorto Dejounte Murray sulla propria pelle. La stella dei Brooklyn Nets ha ha chiuso con 18 punti, 7 rimbalzi e 11 assist uscendo dalla panchina, ma si è anche reso protagonista di una giocata sporca ai danni di Murray, spingendolo mentre era in volo e provando anche a fargli lo sgambetto mentre stava ricadendo a terra. Un episodio che non è sfuggito alle telecamere e che è stato ripreso dai social, finendo anche sulla timeline di Murray - che non l'ha presa per niente bene. "Hai provato a farmi lo sgambetto e a fare la vittima come un perdente" ha scritto in un tweet notturno che ha poi cancellato. "La cosa buona è che l’ho visto solo adesso e non sapevo fosse successo fino ad ora" ha aggiunto con l’emoji di un pagliaccio e la menzione dell’account del suo avversario, che non ha risposto né sui social né tramite i media.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche