Please select your default edition
Your default site has been set

LeBron James rinuncia alle Olimpiadi di Tokyo: "Penserò a Space Jam 2"

LE PAROLE
©Getty

Il n°23 dei Lakers, a margine dell’eliminazione playoff, ha raccontato i suoi piani estivi - tra i quali non rientrerà la spedizione olimpica, a cui preferisce rinunciare prendendosi del tempo per riposare dopo la breve offseason 2020: “Questa estate giocherò per la squadra dei Looney Tunes, il mio obiettivo a luglio sarà quello di battere i Monstars”

LeBron James ha bisogno di riposo: questa l’unica certezza a margine della cocente sconfitta subita contro Phoenix nel primo turno playoff, reduce da una stagione compressa più del solito, da un infortunio alla caviglia non del tutto risolto e da una offseason 2020 durata soltanto 71 giorni - la più breve nella storia NBA a causa della stagione slittata dopo la sospensione della scorsa primavera. Il n°23 dei Lakers ci ha tenuto dunque a chiarire che lui non prenderà parte alla spedizione olimpica degli Stati Uniti a Tokyo: niente Team USA, ma testa e concentrazione dedicate al recupero e alla promozione di Space Jam 2 - nelle sale cinematografiche dal prossimo 16 luglio: “Questa estate giocherò per la squadra dei Looney Tunes, non alle Olimpiadi. È ciò su cui mi concentrerò nelle prossime settimane: provare a battere i Monstars, o meglio la “Goon Squad” - così come vengono chiamati nel nuovo film”. Toccherà dunque godersi le prodezze del campione dei Lakers soltanto al cinema e non durante la competizione olimpica in Giappone, in attesa di capire quali saranno gli All-Star che comporranno il Team USA.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche