Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Spike Lee firma un nuovo mini-movie d'autore per gara-3. VIDEO

NBA

Il regista tifosissimo dei Knicks mette la sua arte al servizio delle finali NBA. Lo fa realizzando dei corti d'autore che introducono le sfide per l'anello tra Phoenix e Milwaukee. E dopo il primo episodio per le gare andate in scena in Arizona, per gara-3 è arrivata una nuova "puntata"

IL VIDEO REALIZZATO DA SPIKE LEE PER LE PRIME DUE GARE DELLA SERIE

Dopo il primo episodio firmato in occasione delle prime due gare a Phoenix, Spike Lee torna a regalare un altro "mini-movie" autoriale per introdurre gara-3, la prima sfida che si gioca nel Wisconsin. Come suo solito parte da lontano: "C'era una volta un tempo in cui la vivacità del basket fu immaginata: poi iniziammo a regalare assist e volare sopra il ferro, scoprendo di poter giocare! Grazie Clyde, Wilt, Kareem, Dr. J. Grazie per le capigliature afro, i completi eleganti, i calzoncini molto corti, i tatuaggi... e poi le scarpe - it's gotta be the shoes", dice, facendo l'eco al famoso slogan da lui lanciato nello spot per le prime Air Jordan. Lee poi passa ad ammirare una a una la collezione delle sue canotte: "Magic, Dr. J, big fella, Dirk, Hakeem, Tim, Kareem, Larry Bird, The Logo", recita il suo elenco, conclusio da un invito: "Entrate pure a casa mia. Siamo una congregazione di fedelissimi", dice il famoso regista che fa base a Brooklyn. L'oggetto della venerazione? "Il gioco". Il sogno, ovviamente, "è quello di vincere tutto" ma per riuscirci c'è un solo modo: "Aggiudicarsi le finali NBA". 

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche