Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Team USA: Kevin Love rinuncia alle Olimpiadi, convocati JaVale McGee e Keldon Johnson

olimpiadi
©Getty

Non sono bastati 10 giorni di allenamenti e preparazione insieme a Team USA a Las Vegas per convincere Kevin Love - reduce da un infortunio al polpaccio - a ritenersi completamente guarito e in grado di contribuire alla spedizione olimpica USA. Al suo posto e per sostituire Bradley Beal, coach Popovich ha scelto JaVale McGee e Keldon Johnson

Niente Bradley Beal alle Olimpiadi di Tokyo. Jerami Grant inserito nel protocollo precauzionale anti-Covid. E ora, ultima tra le novità arrivate da Las Vegas, anche Kevin Love ha scelto di non partire con il gruppo per il Giappone, liberando così un altro posto nel roster di coach Gregg Popovich. Quella del veterano dei Cleveland Cavs è una "rinuncia volontaria", arrivata - fa sapere Adrian Wojnarowski di ESPN - "dopo 10 giorni di allenamento con la nazionale a Las Vegas in preparazione al viaggio per Tokyo". Love però "sta ancora recuperando dall'infortunio al polpaccio che lo ha tenuto fuori a lungo in stagione" e il mancato ritorno alla sua piena forma fisica è il motivo che ha spinto il giocatore a far parte della spedizione olimpica USA. "Sono tremendamente deluso - ha fatto sapere il giocatore dei Cavs - ma per competere in un torneo come quello Olimpico bisogna essere al top della propria forma. E io ancora non sono a quel livello", ha ammesso.

JaVale McGee e Keldon Johnson nel roster per Tokyo

Per Popovich e la federazione USA un problema che avrebbero volentieri evitato, e per il quale hanno trovato velocemente rimedio. Al posto di Love e di Beal sono stati convocati JaVale McGee dei Denver Nuggets e Keldon Johnson dei San Antonio Spurs, già aggregato alla squadra in queste ultime settimane in attesa che arrivino anche Jrue Holiday, Khris Middleton e Devin Booker impegnati con le Finals. Sia per McGee (la cui madre Pamela vinse le Olimpiadi nel 1984) che per Johnson (il quale ha convinto tutti negli allenamenti) è la prima esperienza con la nazionale maggiore.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche