Please select your default edition
Your default site has been set

NBA Finals: Milwaukee Bucks-Phoenix Suns: dove vedere gara-6 in tv e streaming

NBA SU SKY
©Getty

Tre vittorie in fila per Milwaukee che vuole tenere i piedi a terra e non farsi sfuggire il match point in casa, dall’altra Phoenix sogna la rimonta e si gode un’occasione unica per un roster giovane e un leader esperto come Chris Paul: gara-6 tra Bucks e Suns è l’appuntamento da non perdere su Sky Sport Uno e Sky Sport NBA, questa notte in diretta con il commento di Flavio Tranquillo e Davide Pessina

I 16 punti di vantaggio nel primo quarto, i 40 punti di Devin Booker, le giocate di Chris Paul e Deandre Ayton, le ottime percentuali dal campo. Sono tanti i rimpianti che Phoenix rischia di portarsi dietro dopo il ko in gara-5, ma gli aggiustamenti da fare sono soprattutto difensivi per una squadra consapevole di essere andata vicina alla vittoria. La distanza tra Suns e Bucks non è così ampia come raccontano le tre sconfitte in fila subite, non così larga da immaginare una gara-6 senza storia. Per questo Chris Paul in conferenza stampa ha trovato parole da leader, cercando di dare morale a una squadra uscita ridimensionata da un tris di sconfitte che hanno invertito la tendenza delle NBA Finals: “Non dobbiamo cambiare il nostro punto di vista, ma fermarci a riflettere su quanto sia entusiasmante la situazione nella quale ci troviamo. Sia io che coach Williams continuiamo a ripeterlo: se andando indietro all’inizio della stagione avessimo immaginato di avere l’opportunità di essere qui, di giocarci gara-6 per conquistare il titolo NBA, cosa avremmo pensato? Saremmo stati euforici all’idea di una cavalcata del genere. Questa però non è una simulazione, ma la realtà che ci ritroviamo a vivere: il destino ci ha riservato questa chance, abbiamo il controllo su ciò che succederà. È uno stimolo enorme”.

vedi anche

Giannis-Holiday-Middleton: gara-5 è da record

E Milwaukee? I Bucks hanno il problema opposto, quello di tenere a bada un’euforia e un senso di appagamento per un’impresa che ancora non è stata completata. “Abbiamo lavorato duro da anni per arrivare fin qui: l’appuntamento con la storia è in gara-6 ed è dura smettere di pensarci”, sottolinea Giannis Antetokounmpo, che vede nella partita di questa notte - in diretta dalle 3.00 su Sky Sport Uno e Sky Sport NBA con il commento di Flavio Tranquillo e Davide Pessina - l’occasione per consacrare definitivamente la sua avventura in NBA. “Dobbiamo essere disciplinati, continuare lungo la strada che abbiamo tracciato: non farci prendere dall’euforia, né togliere energie e riposo all’obiettivo finale. Le paure e le preoccupazioni devono rimanere lontane da noi”. I Bucks sanno di dover fare nuovamente affidamento non solo su Antetokounmpo, ma anche su Khris Middleton e a Jrue Holiday - i Big Three che in gara-5 sono riusciti a prendersi il fattore campo e a regalare una notte da sogno al popolo di Milwaukee che 50 anni dopo spera di tornare sul tetto del mondo della pallacanestro. Un match che potrebbe essere l'ultimo di una stagione particolare, compressa, in altalena e piena di emozioni: siamo all'atto finale? Ancora qualche altra ora d'attesa e poi lo scopriremo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche