Please select your default edition
Your default site has been set

Draft NBA 2021: Kobe Bryant e il ricordo di Cameron Thomas scelto da Brooklyn. FOTO

draft 2021

Il giocatore di LSU, uno dei migliori realizzatori disponibili tra i giovani talenti del Draft 2021, ha raccontato dopo la chiamata alla n°27 di Brooklyn il suo legame con il Black Mamba - modello da seguire, tanto da dedicare a lui l’interno della sua giacca: “Senza il suo esempio non sarei arrivato fin qui”

I 23 punti di media da freshman al college non sono un traguardo raggiunto spesso, anzi. Cameron Thomas - giocatore in uscita da LSU e selezionato con la chiamata numero 27 dai Brooklyn Nets - c’è riuscito nell’ultima stagione, aggiungendo il suo nome a una lista nella quale nell’ultimo quarto di secolo sono riusciti a entrare soltanto Trae Young, Kevin Durant, Michael Beasley e Markelle Fultz. Un realizzatore come pochissimi altri tra i talenti scelti al Draft, cresciuto nel mito di Kobe Bryant - da qui la scelta di indossare la n°24 a LSU. Per questo, dopo la chiamata dei Nets, nel corso dell’intervista per raccontare di se stesso, è tornato sul Black Mamba: “Ho deciso di portare Kobe Bryant con me e di aggiungerlo al mio outfit: sono cresciuto seguendo la sua mentalità, il suo modo di vivere la pallacanestro. Senza il suo esempio non sarei arrivato fin qui”. All’interno della sua giacca ha scelto di inserire una dedica a Bryant e a sua madre - che sedeva di fianco a lui e che lo ha accompagnato nel corso della sua crescita: l’immagine di Kobe di spalle, ad accompagnarlo simbolicamente a 25 anni di distanza dal Draft del 1996 che ha fatto conoscere al mondo intero il talento dell’Hall of Famer dei Lakers. Una figura che continua a ispirare le nuove generazioni.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche