Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Paul Pierce attacca ESPN: "Non mi piaceva lavorare lì, si parla sempre di LeBron"

PAROLE

In un lungo articolo su di lui pubblicato su Sports Illustrated a pochi giorni dalla sua entrata nella Hall of Fame, Paul Pierce ha commentato per la prima volta il suo tumultuoso licenziamento da ESPN: "Avrei comunque chiuso con loro, non c’era un gran rapporto. Ci sono molte cose che lì non si possono dire. E poi bisogna parlare sempre di LeBron James"

Nella notte tra sabato e domenica Paul Pierce entrerà ufficialmente a far parte della Hall of Fame di Springfield, ultimo tassello di una carriera leggendaria in campo. È invece durata molto di meno la sua esperienza televisiva a ESPN, arrivando a un tumultuoso licenziamento dopo una diretta Instagram decisamente alcolica e decisamente a luci rosse attorno a un tavolo da poker, una delle sue grandi passioni. Una diretta durata qualche minuto e che è stata poi cancellata, tanto che Pierce è tornato a casa quella sera pensando che nessuno l’avesse notata. Invece al risveglio si è accorto di aver sollevato un gran polverone, decretando la fine del suo rapporto lavorativo con ESPN che si era già deteriorato nei due anni precedenti, sia perché Pierce non sopportava di dover viaggiare così tanto e perché il network pensava che non lavorasse abbastanza duramente.

approfondimento

Pierce punge LeBron: "Se esce al primo turno…"

"Avrei chiuso comunque con loro" ha detto Pierce nel pezzo di Chris Mannix. "Non c’era un gran rapporto tra di noi. Ci sono molte cose che lì non si possono dire. E poi bisogna parlare di LeBron James in ogni momento". In effetti Pierce è sempre stato uno dei “nemici” storici di James sia in campo che fuori e probabilmente a ESPN interessava proprio avere un personaggio di spicco con una posizione spiccatamente antagonistica nei confronti della stella dei Los Angeles Lakers, portandolo a esprimersi quotidianamente su di lui. Un ruolo che a Pierce non andava più a genio, arrivando — forse volontariamente? — alla pubblicazione di quel video e all’addio all’emittente televisiva.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche