Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, anche Shaquille O'Neal attacca Ben Simmons: "Non sei così forte"

PAROLE

All’interno del suo podcast e in compagnia di Charles Barkley, anche Shaquille O’Neal ha criticato fortemente Ben Simmons e il suo atteggiamento: "La verità è che non è così forte. E se vuole diventare grande, deve lavorare sul suo gioco. Non mettere foto della sua Ferrari o dell’attrice con cui esce. Ero presente a gara-6 contro Atlanta: aveva il terrore negli occhi"

Dopo le parole incendiarie di Charles Barkley nei confronti di Ben Simmons, anche Shaquille O’Neal ha voluto mandare un messaggio decisamente chiaro nei confronti dell’australiano che ha deciso di lasciare i Philadelphia 76ers, facendo trapelare di non voler prendere parte al training camp pur di forzare la cessione. "Ho una cosa da dire a Ben Simmons: non sei così forte" ha detto nel suo podcast, nel quale era presente anche lo stesso Barkley insieme a Spice Adams e Nischelle Turner. "Vuoi essere forte in questa lega o vuoi essere grande? Ecco, tu non sei grande. E per arrivare al livello successivo devi esserlo. E per esserlo devi lavorare sul tuo gioco. Non mettere foto su Instagram della tua Ferrari o dell’attrice con cui stai uscendo. Quando giochi per città dure come Philadelphia, Boston, L.A. o Miami, non gliene frega niente a nessuno di quelle robe. Vogliono che ti presenti, lavori duro e giochi duro".

approfondimento

Barkley attacca Simmons e la richiesta di scambio

Shaq è andato ancora più pesante citando un aneddoto personale: "Ero presente a gara-6 contro gli Atlanta Hawks, quando non guardava nemmeno verso il canestro. Da ex giocatore la prima cosa che faccio è guardare negli occhi un giocatore, e lui era terrorizzato — non di giocare, ma di subire fallo e dover andare in lunetta. Ma se lo deve scordare. So che tanti follower gli scrivono ogni giorno quanto è forte, ma deve ascoltare quello che gli diciamo noi vecchi: non sei così forte. E se non ti piace, fai quello che devi per smentire me e Charles. Ma ripeto quello che ho detto: non sei così forte". Quando l’altro membro del podcast, Adams, ha citato i video estivi in cui Simmons tira con scioltezza da tre punti, Barkley ha ripreso la parola per fermarlo subito: "Vivo a Philadelphia durante l’estate e questo è il terzo anno in fila in cui escono video del genere: ormai non ci casco più" ha detto tra le risate dei presenti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche