Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Anthony Davis spiega il motivo della (quasi) rissa con Dwight Howard

NBA

Per liberare il campo dagli equivoci, il n°3 gialloviola ritorna sull'episodio che ha fatto molto parlare durante la gara (persa) contro i Phoenix Suns: "È nato tutto dalla difesa su pick and roll avversario: io dicevo una cosa, lui un'altra e da lì la discussione è degenerata", spiega Davis, che però assicura: "Tutto già dimenticato"

La seconda sconfitta (su due uscite) dei Lakers in questo campionato ha già lasciato degli strascichi, come evidente dall'alterco nato in campo durante un time-out tra Anthony Davis e Dwight Howard, con i due lunghi di L.A. quasi arrivati alle mani e costretti a essere divisi dai compagni. A 24 ore dall'accaduto - stigmatizzato anche da una leggenda gialloviola come Magic Johnson ("Non mi era mai capitato di vedere niente di simile ai Lakers") - Davis ha voluto spiegare l'origine del battibecco, forse anche per mettere definitivamente una pietro sopra l'accaduto e voltar pagina, concentrandosi sul campo. "Potete fare speculazioni e vederla come volete vederla, ma per noi è già tutto nel passato, chiuso e dimenticato. Si è trattato soltanto di un diverbio per una marcatura su un pick and roll avversario. Stiamo tutti ancora cercando di capire come comportarci in difesa e su quel possesso, su quel tipo di schema difensivo, io dicevo una cosa, lui un'altra e alla fine la nostra discussione è degenerata. Tutto qui. Come detto, ne abbiamo già parlato in spogliatoio all'intervallo e abbiamo risolto la questione". 

leggi anche

Tensione Lakers: quasi rissa tra Davis e Howard

A Los Angeles sperano davvero che sia così, e che i due compagni (che assieme hanno vinto un titolo NBA non più tardi di un anno fa) possano immediatamente tornare sulla stessa lunghezza d'onda perché i Lakers fin qui visti in campo hanno deluso e preoccupato chi li dava tra i grandi favoriti per la caccia all'anello 2021

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche