Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, i Milwaukee Bucks riprendono Wesley Matthews, tagliato Kalaitzakis

MERCATO NBA
©Getty

Dopo la firma di DeMarcus Cousins, i Milwaukee Bucks hanno aggiunto un altro veterano alla rotazione riportando in squadra Wes Matthews, titolare in 67 partite due anni fa e nel roster dei Los Angeles Lakers lo scorso anno. A fargli spazio è il rookie Georgios Kalaitzakis che è stato tagliato

I Milwaukee Bucks hanno visto interrompersi la loro striscia di otto successi consecutivi a Toronto, in una partita in back-to-back affrontata senza Giannis Antetokounmpo, ma sono ormai stabilmente nella parte alta della Eastern Conference dopo un inizio difficile. E ora anche dal mercato stanno arrivando dei rinforzi: dopo la firma di DeMarcus Cousins per sopperire all’assenza di Brook Lopez (che si è operato alla schiena e i cui tempi di recupero sono indefiniti), i campioni in carica hanno deciso di rimettere sotto contratto Wesley Matthews. Il veterano era partito titolare in 67 partite nella stagione 2019-20, mentre lo scorso anno ha fatto parte del roster dei Los Angeles Lakers senza partecipare alla cavalcata che ha portato i Bucks al titolo. Ora spera di ritrovare il tempo e l’anello perduto, tornando nel suo stato d’origine (ha fatto il college a Madison, nel Wisconsin, e frequentato l’università di Marquette) e in una squadra in cui conosce già tutti. "Wesley è un veterano conclamato la cui difesa, tiro ed esperienza ci darà una mano" ha detto il GM Jon Horst annunciando il ritorno. “Conosce già il sistema di coach Bud e il resto del gruppo, siamo contenti di riaverlo con noi”. A fargli posto è il rookie Georgios Kalaitzakis, il terzo greco dei Bucks dietro ai due fratelli Antetokounmpo, che è stato tagliato dalla squadra.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche