Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
19 aprile 2016

Niente record per Greg. Pass olimpici per Detti, Sabbioni e Dotto

print-icon
14_

Prima giornata di gare agli Assoluti di Riccione: Gregoria Paltrinieri vola alle Olimpiadi di Rio (Getty)

Prima giornata di gare agli assoluti. Greg domina i 1.500 sl davanti al compagno di allenamento, ma non trova il record. Grande prova del 19enne di Rimini che si qualifica per Rio con il nuovo primato italiano nei 100 dorso. Luca vince i 100 sl in 48'40

Prima giornata degli Assoluti di nuoto in vasca lunga a Riccione. Molti atleti si giocano il pass per le prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro. Stacca il pass per le Olimpiadi nei 1.500 stile libero Gabriele Detti che chiude secondo alle spalle di Gregorio Paltrinieri che era già qualificato. Greg chiude in 14’42’’91 mancando però l’appuntamento con il suo primato. Ottimo secondo posto per Detti che con 14’46’’48 vola a Rio 2016.


Brilla Simone Sabbioni: il 19enne di Rimini ha centrato il record italiano nei 100 dorso con il tempone di 53”34. Al traguardo, secondo Ciccarese e terzo Malerba. 

Anche Luca Dotto vola a Rio 2016. Il nuotatore azzurro ha vinto la finale dei 100 stile libero a Riccione con 48"40, tempo che gli consente di ottenere il pass per i Giochi secondo i limiti indicati dalla Fin. Gli azzurri qualificati per Rio salgono così a quota 193.