Olimpiadi 2026, Tortu scherza: "Faccio un pensiero sul... bob"

Olimpiadi

Vedremo il primatista italiano dei 100 metri ai Giochi di Milano-Cortina nel 2026? "Felice per le Olimpiadi in casa. E allora perchè non viverle da protagonista?" Tortu scherza a Sky Sport24 sulla sua possibile carriera da bobbista

"Per le Olimpiadi di Milano-Cortina del 2026 faccio un pensiero sul bob". Con una

battuta il primatista italiano dei 100 metri, Filippo Tortu, ha risposto al presidente del Coni, Malagò, al quesito su cosa farà dopo i Giochi di Tokyo. Il simpatico siparietto è avvenuto durante l'evento "Lo sport oltre lo sport".

 

Poi a Sky Sport24 il giovane recordman italiano ha puntualizzato. "Il bob? E' per 60% una battuta, ma c'è anche un 40% di verità". Uno scherzo, ma chi lo sa..."Una volta ufficializzata l’Olimpiade in Italia per il 2026 - ammette il 21enne di Milano -sono rimasto contentissimo, in primis da italiano, poi da cittadino milanese. Quindi c’è felicità per poter assistere ad una Olimpiade da spettatore in casa. Poi c’ho pensato e mi sono detto: perché limitarmi a fare lo spettatore? Pensiamo anche a qualcosa che mi riguardi e da lì è nata l’idea del bob. E’ vero, ci ho fatto un pensiero. Ma per fare il bob ci vuole un gran partente e, almeno per il 2020, avrei qualche difficoltà. Ma per il 2026 c’è tempo e quindi non si sa mai…

OLIMPIADI: SCELTI PER TE