Paola Egonu scelta tra i portabandiera del Cio nella cerimonia di apertura a Tokyo 2020

Olimpiadi

La pallavolista italiana porterà, insieme ad altri atleti, il vessillo a cinque cerchi a Tokyo nell’inaugurazione dei Giochi giapponesi in programma allo Stadio Olimpico venerdì 23 luglio. Grande emozione per Egonu: "Onorata di rappresentare gli atleti di tutto il mondo"

TOKYO2020: LE NEWS E I RISULTATI LIVE

La pallavolista italiana Paola Egonu sarà portabandiera olimpica nella cerimonia di apertura dei Giochi di Tokyo 2020. Come comunicato dalla Federvolley, la giocatrice classe '98, su indicazione del CONI, è stata scelta insieme al alcuni atleti di altri Paesi come portabandiera del vessillo a cinque cerchi nell'inaugurazione della manifestazione, in programma venerdì 23 luglio allo stadio Olimpico.

"Onorata di rappresentare gli atleti di tutto il mondo"

OLIMPIADI

Tutti gli atleti più attesi a Tokyo 2020

Grande emozione per la ventiduenne pallavolista azzurra, che è stata informata della decisione dal presidente del CONI, Giovanni Malagò, una volta atterrato a Tokyo. "Sono molto onorata per l'incarico che mi è stato assegnato di far parte del CIO per portare la bandiera olimpica - le parole di Egonu riportate sul sito del CONI -. Mi ha fatto emozionare appena il presidente Malagò me l’ha detto, perché mi ritrovo a rappresentare gli atleti di tutto il mondo ed è una grossa responsabilità: attraverso me esprimerò e sfilerò per ogni atleta di questo pianeta".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche