Olimpiadi, Carapaz oro nella prova di ciclismo su strada. 14° Bettiol

ciclismo
©Getty

Richard Carapaz ha conquistato la medaglia d'oro olimpica nella prova in linea maschile su strada. L'ecuardoriano, vincitore del Giro 2019, ha preceduto i due grandi favoriti, il belga Van Aert e lo sloveno Pogacar. Niente da fare per l'Italia, con Bettiol che dopo una prova strepitosa, si è arreso nel finale ai crampi ed è arrivato 14°

TOKYO 2020, LA GIORNATA LIVE - IL CALENDARIO COMPLETO

L'Ecuador esulta con Richard Carapaz: il vincitore del Giro 2019 arriva in solitario grazie a un'azione vincente negli ultimi 25 km e conquista la medaglia d'oro nella prova in linea maschile su strada. Primo oro sudamericano nel ciclismo su strada, dopo una lotta di oltre sei ore, tra salite infinite e un caldo che ha condizionato la gara. Argento per il belga Van Aert, bronzo per lo sloveno Pogacar, con i due grandi favoriti che si sono giocati le medaglie meno preziose al fotofinish. Staccato Bettiol, che ha accusato i crampi a una ventina di km dall'arrivo, primo azzurro al traguardo in 14^ posizione. Gianni Moscon ha invece chiuso 20°. L'Italia si consola con la vittoria di Carapaz su Pinarello, lo stesso che utilizzerà Filippo Ganna per la prova a cronometro. 

L'ordine d'arrivo

1 CARAPAZ Richard - Ecuador 
2 VAN AERT Wout - Belgium
3 POGAČAR Tadej - Slovenia 
4 MOLLEMA Bauke - Netherlands 
5 WOODS Michael - Canada 
6 MCNULTY Brandon - United States 
7 GAUDU David - France 
8 URÁN Rigoberto - Colombia
9 YATES Adam - Great Britain 
10 SCHACHMANN Maximilian - Germany 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche