Olimpiadi, Sonego e Fognini al 2° turno nel torneo di tennis. Fuori Musetti ed Errani

tokyo 2020
©Getty

Parte con un bilancio di due vittorie e altrettante sconfitte il torneo olimpico di tennis degli italiani. Avanzano Fognini e Sonego, che battono i due giapponesi Sugita e Daniel. Subito fuori Musetti, sconfitto dall'australiano Millman. Tra le donne, eliminata Sara Errani

TOKYO 2020, LA GIORNATA LIVE - IL CALENDARIO COMPLETO

Cominciato il torneo di tennis maschile e femminile, con subito quattro azzurri in campo. Domenica toccherà alle altre due azzurre in gara, Jasmine Paolini e Camila Giorgi. Nel doppio maschile la coppia azzurra Lorenzo Musetti/Lorenzo Sonego è stata sorteggiata al primo turno contro quella spagnola formata da Pablo Andujar e Roberto Carballes Baena.

Sonego al 2° turno: battuto Daniel in rimonta

Grande vittoria per Lorenzo Sonego: il 26enne torinese, n.26 ATP e 13esima testa di serie, esordiente ai Giochi, ha battuto in rimonta per 46 76(6) 76(3) il giapponese Taro Daniel, n.110 del ranking. Al secondo turno Sonego dovrà vedersela con il georgiano Nikoloz Basilashvili, n.42 del ranking: Lorenzo ha vinto in due l’unico precedente con il 29enne di Tblisi al primo turno degli Internazionali BNL d’Italia dello scorso anno.

Fognini al 2° turno: Sugita battuto 6-4 6-3

Parte bene l'Olimpiade di Fabio Fognini. Il n.31 ATP e 15esima testa di serie, ha battuto 6-4, 6-3 Yuichi Sugita, n.114 del ranking. Il ligure poi troverà al secondo turno Gerasimov o Simon ed al terzo il russo Medvedev, numero due del ranking e del seeding. Per Fognini è la terza Olimpiade: ha raggiunto gli ottavi a Rio 2016, stoppato da Murray (dopo essere stato avanti 3-0 nel set decisivo) lanciato verso l’oro bis, mentre a Londra 2012 ha perso all’esordio contro Djokovic

Musetti eliminato da Millman

Lorenzo Musetti, n.61 ATP, esordiente alle Olimpiadi, è stato battuto 6-3, 6-4, in un’ora e 36 minuti di partita, dall’australiano John Millman, n.44 del ranking. Primo set deciso da un unico break rimediato dal Next Gen toscano nell’ottavo gioco dopo aver annullato le prime due delle tre palle-break consecutive concesse (Lorenzo si era già salvato da 0-40 nel quarto game), e dopo aver fallito due opportunità di togliere la battuta all’australiano nel settimo gioco. Nella seconda frazione Musetti per due volte ha recuperato un break di svantaggio ma poi nel nono game, dopo essere stato avanti 30-0 ha subìto un parziale di otto punti a uno da Millman che gli ha strappato il servizio e poi ha chiuso il discorso.

Errani battuta dalla russa Pavlyuchenkova

Subito fuori Sara Errani. La veterana della squadra azzurra, n.104 WTA, è stata sconfitta per 60 61, in un’ora e dieci minuti di gioco, dalla russa Anastasia Pavlyuchenkova, n.18 del ranking e 13 del seeding, quest’anno finalista al Roland Garros. Per la 30enne di Samara si è trattato del quinto successo in sette sfide con la 34enne di Massa Lombarda. Match a senso unico dove la grande potenza della russa ha fatto la differenza: Errani ha perso tutti i primi nove game e Pavlyuchenkova ha superato senza troppi problemi anche un colpo di calore che l’ha costretta a richiedere l’intervento del trainer al cambio di campo sul 4-1 del secondo set. Per “Sarita” quella di Tokyo era la quarta Olimpiade: a Rio 2016 è stata battuta negli ottavi da Kasatkina, a Londra 2012 è andata subito fuori per mano di Venus Williams così come a Pechino 2008, eliminata da Stosur.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche