Olimpiadi, Italia-Russia 3-0: le azzurre vincono nel debutto del volley a Tokyo 2020

tokyo 2020
©Getty

Esordio con una vittoria convincente per l'Italvolley femminile a Tokyo: le russe del ROC battute 3-0 (25-23, 25-19, 25-14) in un crescendo che ha messo in evidenza le schiacciatrici Pietrini e Bosetti. Diciotto punti per Egonu: "Abbiamo rotto il ghiaccio, all'inizio c'era tanta emozione". Il 27 luglio la sfida alla Turchia

LA GIORNATA LIVE - RISULTATI

Buon esordio nel torneo olimpico per l'Italvolley femminile che all’Ariake Arena, ha battuto con un netto 3-0 (25-23, 25-19, 25-14) la Russia (qui a Tokyo ROC) al termine di un match in cui le ragazze di Davide Mazzanti hanno dimostrato superiorità rispetto alle avversarie. Nel complesso buona la prova di tutte le azzurre con le due schiacciatrici in evidenza, Pietrini e Bosetti, Le azzurre hanno piazzato l’allungo decisivo nel finale di 1° set, valso l’1-0 grazie al 25-23 conclusivo. Seconda frazione in sostanziale equilibrio fino al 14-13, momento in cui le azzurre hanno cominciato a scavare il solco poi rivelatosi decisivo (+6 20-14) anche grazie a un buon turno al servizio di Sorokaite, per il 25-19 finale. Terzo set in cui la situazione è rimasta sostanzialmente invariata con le azzurre ancora brave a tenere sempre a distanza le avversarie (16-9) e a gestire la situazione chiudendo quindi il primo match sul 25-14 che ha decretato il 3-0 conclusivo.

ITALIA-ROC: 3-0 (25-23, 25-19, 25-14)

ITALIA: Malinov, Egonu 18, Danesi 6, Fahr 9, Pietrini 10, Bosetti 12, De Gennaro (L). Sorokaite 1, Chirichella, Orro 1. Ne: Folie, Sylla. All: Mazzanti
ROC: Koroleva 7, Fedorovtseva 10, Fetisova 3, Voronkova 7, Podkopaeva (L). Lazareva 1, Pilipenko, Smirnova, Enina, Matveeva. All: Busato  
Arbitri: Rolf (USA), Maroszek (POL)

Mazzanti: "Abbiamo ancora margine di miglioramento"

"All’esordio non sai mai cosa aspettarti, c’era tanta emozione; non avendo giocato molto non sai mai cosa aspettarti - ha detto il CT Davide Mazzanti -. Devo dire che abbiamo fatto benissimo in fase break, mentre in quella di cambio palla abbiamo ancora margine, ma le difficili partite che ci aspettano nel girone ci aiuteranno da questo punto di vista. C’è un bel clima in questo momento, alimentato dal primo giorno in cui le ragazze sono entrate in collegiale e devo dire che tutto quello che è stato fatto fino ad ora è stato caratterizzato da questo atteggiamento”

Egonu: "All'inizio c'era tanta emozione"

"E’ stato un buon esordio, abbiamo dovuto rompere il ghiaccio all’inizio, ma poi è stato divertente e abbiamo potuto esprimere il nostro gioco come sappiamo fare. All’inizio della partita mi sentivo un po’ emozionata come credo sia normale per qualsiasi atleta che scende in campo nel primo match dei Giochi, ma poi tutto è andato come volevamo”. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche